Anne Gwynne - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Anne Gwynne.

Anne Gwynne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce o sezione sull'argomento attori statunitensi non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull'uso delle fonti. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento.
Anne Gwynne
Anne Gwynne

Anne Gwynne, pseudonimo di Marguerite Gwynne Trice (Waco, 10 dicembre 1918Los Angeles, 31 marzo 2003), è stata un'attrice statunitense.

Biografia

Nativa di Waco, nello Stato del Texas, figlia di Jefferson Benjamin Trice e Pearl Guinn, nel 1939 divenne una modella per la Catalina Swimwear.

Conosciuta come la prima regina dell'horror per merito delle sue numerose partecipazioni a film di questo genere, fu una delle pin-up più famose della seconda guerra mondiale.

Nel 1945 sposò Max M. Gilford, a cui rimase legata fino alla sua morte, nel 1965, e dal quale ebbe due figli, Gregory e l'attrice Gwynne Gilford.

Morì il 31 marzo 2003, all'età di 84 anni, a seguito di un ictus, al Motion Picture Country Hospital in Woodland Hills, California.

È la nonna materna dell'attore Chris Pine, nonché idolo di Quentin Tarantino che, esperto di tutto il suo lavoro, in C'era una volta a... Hollywood le rende omaggio in una scena in cui il personaggio interpretato dall'attore Bruce Dern sta guardando un film dell'attrice[1].

Filmografia

Cinema

Televisione

  • Public Prosecutor – serie TV, 12 episodi (1947-1951)
  • Ramar of the Jungle – serie TV, 2 episodi (1953)
  • The Lineup – serie TV, un episodio (1956)
  • Death Valley Days – serie TV, un episodio (1957)
  • Rescue 8 – serie TV, un episodio (1958)
  • Northwest Passage – serie TV, un episodio (1959)

Altri progetti

Note

Controllo di autoritàVIAF (EN58639279 · ISNI (EN0000 0000 7141 106X · LCCN (ENno90020677 · BNF (FRcb14682709x (data) · BNE (ESXX4851908 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no90020677
Portale Biografie Portale Cinema
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Anne Gwynne
Listen to this article