Arrivederci, Dimas - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Arrivederci, Dimas.

Arrivederci, Dimas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Arrivederci, Dimas
Titolo originaleLos jueves, milagro
Paese di produzioneSpagna, Italia
Anno1957
Durata84 min
Dati tecnicibianco e nero
Generecommedia
RegiaLuis García Berlanga
SoggettoLuis García Berlanga
SceneggiaturaLuis García Berlanga, José Luis Colina, Sandro Continenza (per la versione italiana)
Casa di produzioneAriel P. C. (Madrid), Domiziana Internazionale Cinematografica (Roma)
FotografiaFrancisco Sempere
MontaggioPepita Orduna
MusicheFranco Ferrara
ScenografiaBernardo Ballester
CostumiEnrique Alarcón
TruccoManolita García Fraile, Adolfo Ponte
Interpreti e personaggi
  • Richard Basehart: Martino
  • José Isbert: don José
  • Paolo Stoppa: don Salvador
  • Juan Calvo: don Antonio Guajardo Fontana
  • Alberto Romea: don Ramón
  • Félix Fernández: don Evaristo
  • Manuel De Juan: don Manuel
  • Guadalupe Muñoz Sampedro: donna Paquita
  • Manuel Alexandre: Mauro
  • José Luis López Vásquez: don Fidel
  • Luigi Tosi: un uomo
  • Nicolás Perchicot: Eugenio
  • Mariano Ozores: don Arturo
  • María Gámez: donna Rosaura
  • Julia Delgado Caro: donna Eva
  • Félix Briones: Matías
  • Josefina Bejarano: donna Margherita
  • Concha López Silva: Carmela
  • Paz Robles: donna Concha
  • José Montero Rios: Obispo
  • Pedro Beltrán: il sacrestano
  • Francisco Amor: il ragazzo con le muletas
  • Luis Varela: Luis
  • Jesús Rodríguez: il ragazzo della scuola
  • Francisco Arenzana: Martino

Arrivederci, Dimas (Los jueves, milagro) è un film di genere commedia del 1957 diretto da Luis García Berlanga. Al suo quinto lungometraggio, il regista spagnolo, in un'epoca in cui risultava molto difficile fare un film con qualunque visione critica, dirige una commedia corrosiva che attacca la società tradizionale e repressiva con una religione lontana dal popolo. Magnificamente interpretata, con essa Berlanga ebbe qualche vicissitudine censoria che aveva colpito anche il precedente lungometraggio, Benvenuto, Mister Marshall!.

Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Arrivederci, Dimas
Listen to this article