Buon funerale amigos!... paga Sartana - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Buon funerale amigos!... paga Sartana.

Buon funerale amigos!... paga Sartana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Buon funerale amigos!... paga Sartana
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia, Spagna
Anno1970
Durata91 min
Rapporto2,35 : 1
Generewestern
RegiaAnthony Ascott
SoggettoGiovanni Simonelli
SceneggiaturaRoberto Gianviti, Giovanni Simonelli
ProduttoreLeo Cevenini, Vittorio Martino
Produttore esecutivoLeo Cevenini, Vittorio Martino
Casa di produzioneFlora Film, National Cinematografica, Hispamer Films (non accreditata)
Distribuzione in italianoVariety Film
FotografiaStelvio Massi
MontaggioGiuliana Attenni
Effetti specialiDino Galiano, Gino Vagniluca
MusicheBruno Nicolai
ScenografiaGiacomo Caló Carducci
CostumiDafne Ciarrocchi, Luciano Sagoni
TruccoFranco Di Girolamo
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Buon funerale amigos!... paga Sartana è un film del 1970 di genere western all'italiana e diretto da Giuliano Carnimeo (accreditato come Antony Ascott)[1][2][3][4] che dirige per la seconda volta Gianni Garko nel personaggio di Sartana.

Trama

L'avventuriero Sartana assiste all'omicidio di Benson, un cercatore d'oro e dei suoi associati. Per trovare i colpevoli e vendicarsi delle loro morti, si reca nella piccola città di Indian Creek dove scopre che Benson era il proprietario di un terreno dove nel sottosuolo c'è un miniera d'oro che i due sospetti volevano prendere. Il primo è il banchiere disonesto Ronald Hoffman ed il secondo è Lee Tse Tung, il proprietario di un casinò.
Sartana nella vicenda conosce anche lo sceriffo ed il suo vice Blackie, il direttore del salone Mary ed il croupier Samuel Pigott.

Sartana incontra anche Abigail, la nipote di Benson e sua unica erede. La sua eredità suscita l'invidia di Hoffman e Lee Tse Tung che sono pronti a fare qualsiasi cosa per acquistare la concessione mettere le mani sull'oro, ma la bella Abigail può contare sulla protezione di Sartana che non rinuncia alla sua vendetta.

Rilascio

In Italia il film uscì nelle sale nell'ottobre del 1970[5].

Note

  1. ^ Roberto Chiti, Roberto Poppi e Enrico Lancia, Dizionario del cinema italiano: I film, Gremese, 1991, ISBN 88-7605-935-0.
  2. ^ Marco Giusti, Dizionario del western all'italiana, Mondadori, 2007, ISBN 88-04-57277-9.
  3. ^ Paolo Mereghetti, Il Mereghetti - Dizionario dei film, B.C. Dalai Editore, 2010, ISBN 88-6073-626-9.
  4. ^ Buon funerale amigos!.. Paga Sartana (1970), su Archviodelcinemaitaliano.it. URL consultato il 18 luglio 2020.
  5. ^ Roberto Curti, If You Meet Sartana..., in The Complete Sartana, Arrow Video, 2018, p. 27, FCD1762 / AV151.
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Buon funerale amigos!... paga Sartana
Listen to this article