Colonnata (Sesto Fiorentino) - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Colonnata (Sesto Fiorentino).

Colonnata (Sesto Fiorentino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce o sezione sull'argomento Toscana è priva o carente di note e riferimenti bibliografici puntuali. Sebbene vi siano una bibliografia e/o dei collegamenti esterni, manca la contestualizzazione delle fonti con note a piè di pagina o altri riferimenti precisi che indichino puntualmente la provenienza delle informazioni. Puoi migliorare questa voce citando le fonti più precisamente. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento.
Colonnata
frazione
Localizzazione
Stato
 
Italia
Regione
Toscana
Città metropolitana
Firenze
Comune
Sesto Fiorentino
Territorio
Coordinate43°50′21.34″N 11°12′40.51″E / 43.83926°N 11.211252°E43.83926; 11.211252 (Colonnata)
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Nome abitanticolonnatese, colonnatesi[1]
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Colonnata
Colonnata

Colonnata è una frazione del comune di Sesto Fiorentino. Si trova nella parte nord del territorio comunale alle pendici di Monte Morello. Istituzionalmente fa riferimento al centro civico n. 4 avente sede presso la cosiddetta "Casa del Guidi" in viale Primo Maggio.

Fra i luoghi di interesse è possibile citare la Chiesa di San Romolo a Colonnata, Villa Villoresi, Villa Gerini e immediatamente al di sopra dell'abitato, alle pendici del Monte Acuto, Villa Ginori.

Origine del toponimo

Forse deve il suo nome ai termini relativi alla centuriazione romana, come già il nome Sesto Fiorentino suggerisce chiaramente. È incerta l'ipotesi che il toponimo Colonnata derivi dalla presenza di una colonna che indicava la distanza da Firenze. Altra interpretazione deriva dalla presenza dei resti dell'acquedotto romano, che arrivava con tragitto sotterraneo dalla località La Chiusa di Calenzano fino al torrente Rimaggio. Qui il manufatto, del quale sono state trovate tracce durante i lavori del Cavet, emergeva, forse correndo sopra delle basse arcate che permettevano di ottenere la giusta pendenza per proseguire verso il centro di Firenze. Proprio nel parco di Villa di Colonnata (o Villa Gerini), una delle più belle ed importanti ville della zona, si trovano tutta una serie di vasche e fontane che arricchivano il parco, oggi di gusto romantico, fin dal 1600, nel periodo in cui la ricca residenza era di proprietà di Ferrante Capponi. È molto probabile che manufatti di epoca etrusco romana si trovino nei suoi terreni, mai toccati dall'edificazione selvaggia delle zone circostanti. Un'indicazione sulle potenzialità dei terreni si trova nel racconto di Pinocchio, nel quale parlando del Campo dei Miracoli si cita un fatto realmente avvenuto nel parco della villa con il ritrovamento da parte del giardiniere di un tesoretto di monete di epoca antica, racchiuse in un vaso e che diedero al terreno il nome di Campo dei Miracoli. La località è stata inoltre sicuramente interessata da un insediamento di epoca longobarda, avendo la zona tra la Villa di Colonnata o Gerini e la vecchia manifattura Ginori, l'antico toponimo di "Corte", riferito a un tipico edificio edificato dalle popolazioni longobarde.

Note

  1. ^ Teresa Cappello, Carlo Tagliavini, Dizionario degli etnici e dei toponimi italiani, Bologna, Pàtron Editore, 1981, p. 169.

Bibliografia

Altri progetti

Controllo di autoritàVIAF (EN139279126
Portale Firenze Portale Toscana
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Colonnata (Sesto Fiorentino)
Listen to this article