Comune di Bologna - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Comune di Bologna.

Comune di Bologna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce sull'argomento storia è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento.
Comune di Bologna
(dettagli)
Motto: 'Libertas'
Dati amministrativi
Lingue parlateLatino, emiliano
CapitaleBologna  (60 000 ab. / fine XIII sec.)
Dipendente daSacro Romano Impero (fino al 1183)
Politica
Forma di governoLibero comune
PodestàPodestà di Bologna
Organi deliberativiArengo
Nascita15 maggio 1116[1]
CausaL'Imperatore Enrico V rilascia un diploma che attesta alcuni privilegi alla città
Fine5 settembre 1278
CausaIl governo guelfo presta giuramento e fedeltà a papa Niccolò III
Territorio e popolazione
Bacino geograficoEmilia orientale
Economia
Valutabolognino, baiocco
Produzioniseta, prodotti agricoli, bestiame
Religione e società
Religioni preminentiCattolicesimo
Religioni minoritarieEbraismo
Classi socialinobili, clero, borghesia, contadini
Evoluzione storica
Preceduto da
Sacro Romano Impero
Regno d'Italia
Succeduto da
Signoria di Bologna
Stato Pontificio
Ora parte di
 
Italia

Il Comune di Bologna fu un antico Stato italiano del basso medioevo.

Storia

Lo stesso argomento in dettaglio: Storia di Bologna § Il comune e l'Università.

Note

  1. ^ Il Diploma di Enrico V, su nonocentenario.comune.bologna.it. URL consultato il 1º settembre 2020.

Voci correlate

Altri progetti

Portale Bologna Portale Medioevo
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Comune di Bologna
Listen to this article