Cord il bandito - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Cord il bandito.

Cord il bandito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Cord il bandito
Joel McCrea in una scena del film
Titolo originaleCattle Empire
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1958
Durata83 min
Rapporto2,35:1
Generewestern
RegiaCharles Marquis Warren
SoggettoDaniel B. Ullman
SceneggiaturaEndre Bohem, Eric Norden
ProduttoreRobert Stabler
Casa di produzioneTwentieth Century Fox
FotografiaBrydon Baker
MontaggioLeslie Vidor
MusichePaul Sawtell, Bert Shefter
ScenografiaJames W. Sullivan (art director)
Raymond Boltz Jr. (set decorator)
TruccoJack Dusick
Interpreti e personaggi
  • Joel McCrea: John Cord
  • Gloria Talbott: Sandy Jeffrey
  • Don Haggerty: Ralph Hamilton
  • Phyllis Coates: Janice Hamilton
  • Bing Russell: Douglas Hamilton
  • Richard Shannon: Garth
  • Paul Brinegar: Tom Jefferson Jeffrey
  • Hal K. Dawson: George Washington Jeffrey
  • Charles H. Gray: Tom Powis
  • Patrick O'Moore: Rex Cogswell
  • Duane Grey: Juan Aruzza
  • William McGraw: Jim Whittaker
  • Jack Lomas: sceriffo Brewster
Doppiatori italiani

Cord il bandito (Cattle Empire) è un film del 1958 diretto da Charles Marquis Warren.

È un western statunitense con Joel McCrea e Gloria Talbott.

Trama

Questa sezione sull'argomento film è ancora vuota. Aiutaci a scriverla!

Produzione

Il film, diretto da Charles Marquis Warren su una sceneggiatura di Endre Bohem e Eric Norden e un soggetto di Daniel B. Ullman, fu prodotto da Robert Stabler[1] per la Twentieth Century Fox[2] tramite la Regal Films e la Emirau Productions.[3] Fu girato nelle Alabama Hills a Lone Pine, California,[4] da metà settembre all'inizio di ottobre 1957.[3]

Distribuzione

Il film fu distribuito con il titolo Cattle Empire negli Stati Uniti nel febbraio del 1958 al cinema dalla Twentieth Century Fox.[2][3]

Altre distribuzioni:[5]

  • in Svezia il 28 aprile 1958 (John Cord tar revansch)
  • in Finlandia il 18 luglio 1958 (John Cord iskee takaisin)
  • in Austria nell'agosto del 1958 (Die Rache des Texaners)
  • in Brasile (Homens Sem Lei)
  • in Spagna (El imperio del ganado)
  • in Grecia (Anthropoi me siderenia kardia)
  • in Italia (Cord il bandito)
  • in Germania Ovest (Die Rache des Texaners)

Critica

Secondo il Morandini il film è un "western di livello medio", che si pone allo stesso livello qualitativo degli altri film del regista Warren.[6]

Promozione

Le tagline sono:[7]

  • The Wars of the Ranch Kings!
  • The Blazing Story of the Ranch Kings Who Drov New Roads of Empire Across the Untamed West!
  • The war of the ranch kings stampedes the West's wildest cattle empire (US poster)
  • Thundering herds battle for the winning of the West's wildest cattle empire! (US poster)

Note

  1. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 29 gennaio 2014.
  2. ^ a b (EN) IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.com. URL consultato il 29 gennaio 2014.
  3. ^ a b c (EN) American Film Institute, su afi.com. URL consultato il 29 gennaio 2014.
  4. ^ (EN) IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 29 gennaio 2014.
  5. ^ (EN) IMDb - Distribuzioni, su imdb.com. URL consultato il 29 gennaio 2014.
  6. ^ MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 29 gennaio 2014.
  7. ^ (EN) IMDb - Tagline, su imdb.com. URL consultato il 29 gennaio 2014.
Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Cord il bandito
Listen to this article