Dinho - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Dinho.

Dinho

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Dinho
Nazionalità
 
Brasile
Altezza 178[1] cm
Peso 75[1] kg
Calcio
Ruolo Centrocampista
Termine carriera 2002
Carriera
Squadre di club1
1985-1986Confiança? (?)
1986-1991Sport Recife52 (5)
1991-1992Deportivo La Coruña2 (1)
1992-1993San Paolo18 (3)
1994Santos20 (0)
1995-1997Grêmio46 (8)
1998-2000América-MG6 (0)
2002Novo Hamburgo? (?)
Nazionale
1993
 Brasile
1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Edi Wilson José dos Santos, detto Dinho (Neópolis, 15 ottobre 1966), è un ex calciatore brasiliano, di ruolo centrocampista.

Ha vinto per due volte la Coppa Libertadores con due squadre diverse, il San Paolo e il Grêmio, nonché un titolo nazionale con quest'ultimo club. Eccezion fatta per una singola annata trascorsa in Spagna, giocò solo in patria, riuscendo però a riscuotere diversi successi in campo internazionale.

Caratteristiche tecniche

Giocava come centrocampista,[2] prevalentemente ricoprendo ruoli difensivi; faceva del suo agonismo un punto di forza, abbinandovi una buona capacità realizzativa, dato che spesso marcava da calcio piazzato o con tiri da fuori area.[3]

Carriera

Club

Debuttò nel Confiança, squadra militante nel Campionato Sergipano, vincendo due volte la competizione in due anni; si affermò dunque a livello nazionale con lo Sport di Recife, nello Stato di Pernambuco.[3] Conquistò infatti la promozione in Série A con tale squadra, ricevendo anche la chiamata degli spagnoli del Deportivo La Coruña; nella penisola iberica giocò 2 partite nel corso della stagione 1991-1992.[4] Una volta tornato in Brasile, acquistato dal San Paolo di Telê Santana, vinse per due volte consecutive la Coppa Intercontinentale e una Libertadores. Venne successivamente trasferito al Santos, ma non si ambientò e venne ceduto al Grêmio.[3]

Proprio nella squadra, guidata da Luiz Felipe Scolari, ebbe il suo maggior successo, riuscendo in due anni a vincere campionato statale, campionato nazionale, Coppa Libertadores, Recopa Sudamericana e Intercontinentale, per un totale di sei trofei. Il suo modo di giocare determinato gli permise di entrare nelle grazie della tifoseria della squadra, rendendolo così un giocatore-simbolo del club di quegli anni.[3] Una volta lasciata la società di Porto Alegre, a trentuno anni compiuti, si trasferì dapprima all'América-MG e successivamente al Novo Hamburgo, con la maglia del quale si ritirò nel 2002.

Nazionale

Ha giocato una sola volta con la Nazionale di calcio del Brasile, in occasione di un'amichevole contro il Messico del 16 dicembre 1993.[2]

Palmarès

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Confiança: 1985, 1986
Sport: 1988, 1990
Sport: 1990
San Paolo: 1992
Grêmio: 1995, 1996
Grêmio: 1996
Grêmio: 1997
América-MG: 2000

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

San Paolo: 1992, 1993
San Paolo: 1993
Grêmio: 1995
San Paolo: 1993
Grêmio: 1996
San Paolo: 1993

Note

  1. ^ a b (PT) Dinho (Edi Wilson José dos Santos), su futpedia.globo.com. URL consultato il 30 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 21 febbraio 2009).
  2. ^ a b (EN) Sambafoot - Dinho [collegamento interrotto], su en.sambafoot.com. URL consultato il 30 aprile 2010.
  3. ^ a b c d (PT) Que Fim Levou? - Dinho[collegamento interrotto], terceirotempo.ig.com.br. URL consultato il 30 aprile 2010.
  4. ^ (EN) Season - Squad of Deportivo de la Coruña 1991-92, su bdfutbol.com. URL consultato il 30 aprile 2010.

Altri progetti

  • Dinho, su UEFA.com, UEFA. Modifica su Wikidata
  • (EN) Dinho, su national-football-teams.com, National Football Teams. Modifica su Wikidata
  • Dinho, su calcio.com, HEIM:SPIEL Medien GmbH. Modifica su Wikidata
Portale Biografie Portale Calcio
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Dinho
Listen to this article