Emanuela Martini - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Emanuela Martini.

Emanuela Martini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Emanuela Martini (Forlì, 1948) è una critica cinematografica italiana.

Biografia

Emanuela Martini è nata a Forli in Romagna nel 1948[1].

Membro della giuria in molti festival cinematografici italiani ed internazionali, Emanuela Martini è stata condirettore con Angelo Signorelli del Bergamo Film Meeting dal 1999 al 2007, quando è poi passata al coordinamento del Torino Film Festival diretto da Nanni Moretti[2].

Emanuela Martini è stata direttrice dal 1999 al 2007 del settimanale di cinema FilmTv e dagli anni Ottanta, nel comitato di redazione del mensile Cineforum.

Autrice e curatrice di saggi dedicati in particolare al cinema britannico, quali Storia del cinema inglese 1930-1990 (1991) e Free cinema e dintorni: nuovo cinema inglese, 1956-1968 (1998), Emanuela Martini ha scritto Il lungo addio: l'America di Robert Altman (2000) e due volumi della collana Il Castoro Cinema, dedicati ai registi e produttori inglesi Michael Powell ed Emeric Pressburger (1988)[3] e al regista italiano Gianni Amelio (2006)[4].

Nel 2014 assume la direzione del Torino Film Festival subentrando al regista Paolo Virzì.[5][6]. Mantiene tale incarico fino all'edizione 2019 inclusa.

Opere

Libri

Note

  1. ^ Mo-Net s.r.l. Milano-Firenze, Emanuela Martini | MYmovies, su www.mymovies.it. URL consultato il 25 settembre 2017.
  2. ^ Emanuela Martini - Il Castoro Cinema, in Il Castoro Cinema, 3 novembre 2015. URL consultato il 25 settembre 2017.
  3. ^ Mariapia Comand e Roi Menarini, Il cinema europeo, Gius.Laterza & Figli Spa, 1º novembre 2014, ISBN 9788858117880. URL consultato il 25 settembre 2017.
  4. ^ Emanuela Martini, in FilmTv. URL consultato il 25 settembre 2017.
  5. ^ Torino Film Festival 2014: Emanuela Martini nuovo direttore, in Cineblog.it. URL consultato il 25 settembre 2017.
  6. ^ Tff, il mezzo passo indietro di Virzì Sarà direttore "ospite", il timone a Martini, in Torino - La Repubblica, 11 dicembre 2013. URL consultato il 25 settembre 2017.
  7. ^ Libro Jean-Pierre Melville di E. Martini | LaFeltrinelli. URL consultato il 25 settembre 2017.
  8. ^ Emanuela Martini | Franca Valeri. Una signora molto snob | Rapporto Confidenziale, in Rapporto Confidenziale, 5 dicembre 2010. URL consultato il 25 settembre 2017.
  9. ^ Libro New Hollywood | LaFeltrinelli. URL consultato il 25 settembre 2017.

Altri progetti

Controllo di autoritàVIAF (EN61677813 · ISNI (EN0000 0000 2540 4686 · LCCN (ENn85178017 · BNF (FRcb12937854f (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n85178017
Portale Biografie Portale Cinema Portale Editoria
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Emanuela Martini
Listen to this article