Friedrich von Ledebur - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Friedrich von Ledebur.

Friedrich von Ledebur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce o sezione sull'argomento attori austriaci non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull'uso delle fonti.
Friedrich von Ledebur in I 27 giorni del pianeta Sigma (1957)
Friedrich von Ledebur in I 27 giorni del pianeta Sigma (1957)

Friedrich von Ledebur (Nisko, 3 giugno 1900Linz, 25 dicembre 1986) è stato un attore austriaco.

Biografia

Nato a Nisko, all'epoca facente parte dell'impero austro-ungarico, von Ledebur si arruolò nel 1916 nell'esercito imperiale austro-ungarico e fu ufficiale della divisione di cavalleria austriaca durante gli ultimi anni della Prima Guerra Mondiale.

Il debutto cinematografico di von Ledebur risale al 1945 nella commedia Scandalo a corte di Ernst Lubitsch e Otto Preminger. In seguito apparve in Alessandro il Grande (1956), nel ruolo del generale macedone Antipatro, e interpretò poi il ruolo del capo ramponiere Queequeg nel film Moby Dick (1956) di John Huston. («Meglio un cannibale sobrio che un cristiano ubriaco» è il celebre commento di Ismaele, a proposito di Queequeg, sia nel libro che nel film).

Apparve inoltre nei panni di Frate Christophorus nell'episodio The Howling Man della serie Ai confini della realtà (1960).

Negli anni sessanta e settanta apparve spesso in produzioni europee, e recitò in Italia sotto la direzione di Federico Fellini in Giulietta degli spiriti (1965) e di Luchino Visconti in Ludwig (1972). Fu nuovamente Fellini che diresse von Ledebur nella sua ultima apparizione cinematografica, nel film Ginger e Fred (1985).

Si sposò due volte: la prima nel 1934 con la poetessa inglese Iris Tree, dalla quale ebbe un figlio, la seconda nel 1955 con Gräfin Alice Hoyos von Stichsenstein, dalla quale ebbe un altro figlio.

Filmografia parziale

Doppiatori italiani

Altri progetti

Controllo di autoritàVIAF (EN16932913 · ISNI (EN0000 0000 4821 5511 · LCCN (ENno2004042236 · GND (DE1061459772 · WorldCat Identities (ENlccn-no2004042236
Portale Biografie Portale Cinema
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Friedrich von Ledebur
Listen to this article