Frutta secca - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Frutta secca.

Frutta secca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce o sezione sull'argomento frutta non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull'uso delle fonti.
Questa voce sull'argomento frutta è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia.
Una ciotola di frutta secca.
Una ciotola di frutta secca.
Un tipico assortimento di frutta secca.
Un tipico assortimento di frutta secca.

La frutta secca è una categoria utilizzata per indicare un insieme di semi che vengono usati come alimento per l’elevato contenuto di nutrienti in particolare grassi polinsaturi.

Non va confusa con la frutta essiccata, che è invece frutta che ha subìto un processo di essiccamento, ovvero disidratazione il che le permette di essere conservata ben al di là del normale periodo di conservazione.

La frutta secca può essere consumata così com'è oppure può essere impiegata come ingrediente nella preparazione di ricette culinarie o di pasticceria.

Classificazione

La frutta secca può essere divisa, dal punto di vista botanico, in quattro categorie:

Elenco di frutta secca

  • Anacardio (Anacardium sp.), senza guscio, tostato
  • Arachide (Arachis hypogaea), con e senza guscio, tostata
  • Castagna Secca (Castanea sativa)
  • Mandorla (Prunus dulcis), con e senza guscio
  • Nocciola (Corylus avellana), con e senza guscio
  • Noce (Juglans regia), con e senza guscio
  • Noce del Brasile (Bertholletia excelsa) con e senza guscio
  • Noce macadamia (Macadamia integrifolia), con e senza guscio
  • Noce pecan (Carya illinoinensis), con e senza guscio
  • Pinolo (Pinaceae spp.)
  • Pistacchio (Pistacia vera), tostato e salato con guscio
  • Girasole (Helianthus anuus)
  • Semi di Zucca (Cucurbita sp.)

Note

  1. ^ Nut, in The American Heritage® Dictionary of the English Language, Fourth, Houghton Mifflin Company, 2000. URL consultato il 21 novembre 2011.
  2. ^ Nuts and derived products, in Definition and Classification of Commodities, Food and Agriculture Organization of the United Nations (FAO), 1996. URL consultato il 21 novembre 2011.
  3. ^ Drupe, in Collins English Dictionary – Complete and Unabridged 11th Edition., Harper-Collins Publishers, 2012. URL consultato il 5 settembre 2012.

Voci correlate

Altri progetti

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 23314
Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Frutta secca
Listen to this article