Giulio Paradisi - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Giulio Paradisi.

Giulio Paradisi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giulio Paradisi nel 1953
Giulio Paradisi nel 1953

Giulio Paradisi (Roma, 21 marzo 1934) è un attore e regista italiano.

Biografia

Diciottenne si iscrive al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma nel corso di recitazione diplomandosi nel 1955, suoi compagni di corso furono Nando Cicero, Mario Longo, Luisa Rivelli, Anita Todesco, i docenti erano Tina Lattanzi, Carlo Tamberlani e Dina Perbellini. Partecipa durante il corso a piccole parti in film del periodo tra cui Peccato che sia una canaglia di Blasetti, Gli sbandati di Maselli.

Nel 1959 è nel cast del film La dolce vita come facente parte del gruppo dei paparazzi, nello stesso anno inizia l'attività di aiuto regista per Fellini, Giannetti e Comencini, sino al passaggio ai cortometraggi pubblicitari e dal 1969 ai lungometraggi per il grande schermo, si dedica successivamente anche alla regia di spettacoli di prosa teatrali e musical.

Filmografia

Attore

Cinema

Televisione

Regista

Bibliografia

  • AA.VV. Cineguida 1955 a cura di Dante Lazzaro Roma 1955
  • AA.VV. I registi, Gremese editore Roma 2002
Controllo di autoritàVIAF (EN86936480 · ISNI (EN0000 0000 6039 4620 · LCCN (ENno2014031229 · GND (DE1155035968 · BNE (ESXX1174514 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2014031229
Portale Biografie Portale Cinema Portale Teatro Portale Televisione
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Giulio Paradisi
Listen to this article