Giuseppa Maria di Sant'Agnese - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Giuseppa Maria di Sant'Agnese.

Giuseppa Maria di Sant'Agnese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Beata Giuseppa Maria di Sant'Agnese
 

Agostiniana

 
NascitaBenigánim, 1625
MorteBenigánim, 1696
Venerato daChiesa cattolica
Beatificazionepapa Leone XIII, 1888
Ricorrenza21 gennaio

Giuseppa Maria di Sant'Agnese, al secolo Josefa María Albiñana Gomar (Benigánim, 9 febbraio 1625Benigánim, 21 gennaio 1696), è stata una religiosa spagnola dell'ordine delle agostiniane scalze; è stata proclamata beata da papa Leone XIII nel 1888.

Biografia

Di famiglia modesta, perse in giovane età i genitori e nel 1643 entrò come monaca tra le agostiniane scalze di Benigánim.

Ebbe fama di santità e fu in contatto con l'infante don Giovanni d'Austria e con la regina Maria Anna d'Austria.

Il culto

La causa di canonizzazione fu introdotta il 16 settembre 1769.

Il 19 agosto 1838 papa Gregorio XVI ne decretò le virtù eroiche dichiarandola venerabile e il 26 febbraio 1888 papa Leone XIII la proclamò beata.

Le sue reliquie, già conservate nella cappella del monastero di Benigànim, furono profanate e andarono disperse durante la guerra civile spagnola.

Il suo elogio si legge nel Martirologio romano al 21 gennaio.

Bibliografia

  • Guido Pettinati, I Santi canonizzati del giorno, vol. I, edizioni Segno, Udine 1991, pp. 248-253.

Altri progetti

Controllo di autoritàVIAF (EN47907299 · ISNI (EN0000 0000 5920 7023 · GND (DE131891359 · BNE (ESXX1015708 (data) · BAV (EN495/1341 · CERL cnp00836294 · WorldCat Identities (ENviaf-47907299
Portale Biografie Portale Cattolicesimo
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Giuseppa Maria di Sant'Agnese
Listen to this article