cover image

Harry, ti presento Sally...

film del 1989 diretto da Rob Reiner / Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Harry, ti presento Sally… (When Harry Met Sally…) è un film del 1989 diretto da Rob Reiner e scritto da Nora Ephron.

Table info: Harry, ti presento Sally…, Titolo originale, ...
Harry, ti presento Sally…
Harry Burns (Billy Crystal) e Sally Albright (Meg Ryan) nella celebre scena dell'orgasmo femminile simulato
Titolo originaleWhen Harry Met Sally…
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1989
Durata91 min
Generecommedia, sentimentale
RegiaRob Reiner
SoggettoNora Ephron
SceneggiaturaNora Ephron
ProduttoreRob Reiner, Andrew Scheinman
Casa di produzioneCastle Rock Entertainment, Nelson Entertainment
Distribuzione in italianoTitanus
FotografiaBarry Sonnenfeld
MontaggioRobert Leighton
MusicheMarc Shaiman, Harry Connick Jr.
ScenografiaJane Musky, George R. Nelson
CostumiGloria Gresham
TruccoStephen Abrums, Joseph A. Campayno, Kenneth Chase, Peter Montagna
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Close

La pellicola narra la storia di Harry Burns (Billy Crystal), Sally Albright (Meg Ryan) e del loro profondo rapporto di amicizia, che poi si trasforma in amore. Il film ha segnato un punto di svolta nella carriera del regista, della sceneggiatrice e dei protagonisti: negli Stati Uniti accrebbe infatti la loro popolarità, mentre nel resto del mondo li rese noti al grande pubblico. All'interno dell'opera appare in un cameo Estelle Reiner, madre del regista, che pronuncia la celebre battuta Quello che ha preso la signorina, inserita al trentatreesimo posto nella lista delle migliori citazioni cinematografiche di tutti i tempi[1].

Il film fu distribuito nelle sale statunitensi a partire dal 21 luglio 1989, mentre in quelle italiane dal 5 gennaio 1990 e divenne – con un incasso totale di oltre 186 milioni di dollari – un successo di pubblico e di critica, la quale apprezzò in particolare l'ironia dei dialoghi e l'alchimia tra i due protagonisti. Candidato per l'Oscar alla migliore sceneggiatura originale e a cinque Golden Globe, Harry, ti presento Sally… fu inserito dall'American Film Institute all'interno della lista delle migliori commedie statunitensi, dei migliori film sentimentali e delle migliori commedie romantiche, assumendo con il tempo lo status di film di culto.