For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for I bassifondi del porto.

I bassifondi del porto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I bassifondi del porto
Titolo originaleSlaughter on Tenth Avenue
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1957
Durata103 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37:1
Generepoliziesco, drammatico
RegiaArnold Laven
Soggettodal libro The Man Who Rocked the Boat di William J. Keating, Richard Carter
SceneggiaturaLawrence Roman
ProduttoreAlbert Zugsmith
Casa di produzioneUniversal Pictures
FotografiaFred Jackman Jr.
MontaggioRussell F. Schoengarth
MusicheHerschel Burke Gilbert
ScenografiaAlexander Golitzen, Robert Emmet Smith (art director)
Russell A. Gausman, Julia Heron (set decorator)
CostumiBill Thomas
TruccoEdith Hous, Virginia Jones, Monty Westmore
Interpreti e personaggi
  • Richard Egan: William "Bill" Keating
  • Jan Sterling: Madge Pitts
  • Dan Duryea: John Jacob Masters
  • Ned Wever: capitano Sid Wallace
  • Walter Matthau: Al Dahlke
  • Sam Levene: Howard Rysdale
  • Julie Adams: Daisy 'Dee' Pauley
  • Nick Dennis: nano lavoratore al porto
  • Amzie Strickland: Mrs. Cavanagh
  • Charles McGraw: tenente Anthony Vosnick
  • Harry Bellaver: Benjy Karp
  • Joe Downing: Eddie 'Cockeye' Cook
  • Billy M. Greene: Monk Mohler
  • John McNamara: giudice Craiger
  • Mickey Shaughnessy: Solly Pitts
  • Tom Kennedy: guardia al porto
  • Mickey Hargitay: Big John
  • George Becwar: chirurgo
  • Chet Brandenburg: lavoratore al porto
  • Nick Borgani: lavoratore al porto
  • Joseph Carr: Gus
  • Tom Greenway: Stu, il fotografo
  • James Dime: lavoratore al porto
  • Len Lesser: Sam
  • Ethan Laidlaw: spettatore della corte
  • Gil Frye: usciere di corte
  • Jack La Rue: padre Paul
  • Franklyn Farnum: giurato
  • Chuck Hamilton: lavoratore al porto
  • William Meader: reporter
  • Jack Perry: lavoratore al porto
  • Boyd 'Red' Morgan: lavoratore al porto
  • Jeffrey Sayre: stenografo di corte
  • Jack Santoro: lavoratore al porto
  • Isabel Withers: proprietaria
  • David Sharpe: uomo di Dahlke / autista
  • Cap Somers: lavoratore al porto
  • Paul Weber: Norm, assistente del procuratore distrettuale
  • Sammee Tong: Sam
  • Morgan Woodward: Tilly Moore
Doppiatori italiani

I bassifondi del porto (Slaughter on Tenth Avenue) è un film del 1957 diretto da Arnold Laven.

È un film poliziesco a sfondo drammatico statunitense con Richard Egan, Jan Sterling e Dan Duryea. È basato sul libro del 1957 The Man Who Rocked the Boat di William J. Keating e Richard Carter. Il titolo deriva dal balletto teatrale di Richard Rodgers omonimo anche se le trame delle due opere non hanno alcuna attinenza.[1]

Trama

Questa sezione sull'argomento film polizieschi è ancora vuota. Aiutaci a scriverla!

Produzione

Il film, diretto da Arnold Laven su una sceneggiatura di Lawrence Roman e un soggetto di William J. Keating e Richard Carter (autori dell'autobiografia di Keating, un assistente del procuratore distrettuale di New York e consulente del comitato anticrimine), fu prodotto da Albert Zugsmith per la Universal Pictures e girato da metà aprile a metà maggio 1957. Il titolo di lavorazione fu The Man Who Rocked the Boat.[1]

Distribuzione

Il film fu distribuito con il titolo Slaughter on Tenth Avenue negli Stati Uniti nel novembre del 1957 (première a New York il 5 novembre[1]) al cinema dalla Universal Pictures.

Altre distribuzioni:

  • in Svezia il 26 dicembre 1957 (Mord på 10:e gatan)
  • in Austria nel 1958 (Drei Schritte vor der Hölle)
  • in Francia il 19 febbraio 1958 (Meurtres sur la dixième avenue)
  • in Germania Ovest il 28 febbraio 1958 (Drei Schritte vor der Hölle)
  • in Danimarca il 7 aprile 1958 (Mordet i 10. gade)
  • in Finlandia il 19 settembre 1958 (Terroria satamassa)
  • in Brasile (Assassinato na 10ª Avenida)
  • in Spagna (Matanza en la Décima Avenida)
  • in Grecia (To eglima tis 10is leoforou)
  • in Italia (I bassifondi del porto)

Critica

Secondo il Morandini il film può vantare una "agguerrita squadra di attori per un quadro amaro" ambientato in una città (New York) sporca anche a livello morale.[2]

Promozione

Le tagline sono:

  • Teeming Drama of the City's Waterfront
  • More Tense Action On The Waterfront!

Note

  1. ^ a b c (EN) American Film Institute, su afi.com. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  2. ^ MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 6 gennaio 2014.
Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
I bassifondi del porto
Listen to this article

This browser is not supported by Wikiwand :(
Wikiwand requires a browser with modern capabilities in order to provide you with the best reading experience.
Please download and use one of the following browsers:

This article was just edited, click to reload
This article has been deleted on Wikipedia (Why?)

Back to homepage

Please click Add in the dialog above
Please click Allow in the top-left corner,
then click Install Now in the dialog
Please click Open in the download dialog,
then click Install
Please click the "Downloads" icon in the Safari toolbar, open the first download in the list,
then click Install
{{::$root.activation.text}}

Install Wikiwand

Install on Chrome Install on Firefox
Don't forget to rate us

Tell your friends about Wikiwand!

Gmail Facebook Twitter Link

Enjoying Wikiwand?

Tell your friends and spread the love:
Share on Gmail Share on Facebook Share on Twitter Share on Buffer

Our magic isn't perfect

You can help our automatic cover photo selection by reporting an unsuitable photo.

This photo is visually disturbing This photo is not a good choice

Thank you for helping!


Your input will affect cover photo selection, along with input from other users.