For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for I segreti di Filadelfia.

I segreti di Filadelfia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce sugli argomenti film drammatici e film sentimentali è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento.
I segreti di Filadelfia
I segreti di Filadelfia.png
Paul Newman in una scena del film
Titolo originaleThe Young Philadelphians
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1959
Durata136 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,85 : 1
Generedrammatico, sentimentale, giallo
RegiaVincent Sherman
Soggettodal romanzo di Richard Pitts Powell
SceneggiaturaJames Gunn
FotografiaHarry Stradling Sr.
MontaggioWilliam H. Ziegler
MusicheErnest Gold
ScenografiaMalcolm C. Bert e John P. Austin
CostumiHoward Shoup
TruccoGordon Bau
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

I segreti di Filadelfia (The Young Philadelphians) è un film del 1959 diretto da Vincent Sherman. È ispirato a L'uomo di Filadelfia (The Philadelphian) romanzo bestseller del 1956 di Richard Powell, autore realmente nativo di Filadelfia.

Trama

Anthony Judson Lawrence è un giovane avvocato di Filadelfia, appartenente alla media borghesia, la cui situazione economica è modesta. Così si ritrova spesso costretto a sostenere aspre battaglie per affermarsi nell'alta società locale, di cui peraltro fa parte anche la famiglia della sua ragazza, Joan Dickinson. Conseguentemente il ragazzo decide di sacrificare i suoi principi morali per adeguarsi all'etica corrotta dell'ambiente. Diventato celebre, Tony viene però a trovarsi di fronte a un bivio: lasciar condannare un suo vecchio amico e compagno di studi, Chet, accusato di omicidio, oppure difenderlo affrontando a viso aperto i potenti. Fortunatamente alla fine prevalgono in lui non solo il sentimento dell'amicizia ma anche quello della giustizia, affrontando ogni rischio.

Riconoscimenti

Premi Oscar 1960:

  • Nomination per il miglior attore non protagonista a Robert Vaughn
  • Nomination per la miglior fotografia
  • Nomination per i migliori costumi

Critica

Il Morandini lo definisce «un film che rispecchia scrupolosamente la formula narrativa-rappresentativa industriale, cioè un cinema che privilegia la narrazione, il significato, l'attore senza tempi morti»[1].

Note

  1. ^ Laura, Luisa e Morando Morandini, Il Morandini. Dizionario dei film 2001, Zanichelli, Bologna, 2000, p. 1187. ISBN 88-08-03105-5

Altri progetti

{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
I segreti di Filadelfia
Listen to this article

This browser is not supported by Wikiwand :(
Wikiwand requires a browser with modern capabilities in order to provide you with the best reading experience.
Please download and use one of the following browsers:

This article was just edited, click to reload
This article has been deleted on Wikipedia (Why?)

Back to homepage

Please click Add in the dialog above
Please click Allow in the top-left corner,
then click Install Now in the dialog
Please click Open in the download dialog,
then click Install
Please click the "Downloads" icon in the Safari toolbar, open the first download in the list,
then click Install
{{::$root.activation.text}}

Install Wikiwand

Install on Chrome Install on Firefox
Don't forget to rate us

Tell your friends about Wikiwand!

Gmail Facebook Twitter Link

Enjoying Wikiwand?

Tell your friends and spread the love:
Share on Gmail Share on Facebook Share on Twitter Share on Buffer

Our magic isn't perfect

You can help our automatic cover photo selection by reporting an unsuitable photo.

This photo is visually disturbing This photo is not a good choice

Thank you for helping!


Your input will affect cover photo selection, along with input from other users.

X

Wikiwand 2.0 is here 🎉! We've made some exciting updates - No worries, you can always revert later on