John Barry (compositore) - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for John Barry (compositore).

John Barry (compositore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John Barry Prendergast (York, 3 novembre 1933Oyster Bay, 30 gennaio 2011) è stato un compositore britannico, autore di colonne sonore cinematografiche. Durante la sua carriera Barry ha ricevuto cinque Oscar ed è noto per aver composto la colonna sonora di dodici film della serie di James Bond. È stato il primo marito dell'attrice Jane Birkin da cui ha avuto la figlia Kate (1967-2013).

Biografia

John Barry nacque a York nel 1933 e si formò come autodidatta, lavorando come proiezionista e suonando la tromba in una banda militare. Successivamente prese lezioni di musica per corrispondenza e all'inizio degli anni cinquanta divenne il leader di un gruppo musicale, i John Barry Seven, che ebbe in Gran Bretagna un breve periodo di notorietà.[1]

La sua prima collaborazione cinematografica risale al 1959 con il film Beat Girl, per il quale scrisse la canzone Made You. A questo film seguì I gangsters di Piccadilly (Never Let Go) del 1960 e, nel 1962, Agente 007 - Licenza di uccidere (Dr. No), prima delle dodici colonne sonore composte per la serie di James Bond tra il 1962 e il 1987. Ingaggiato da Albert R. Broccoli per questo primo film come spalla di Monty Norman, ebbe con il film successivo A 007 dalla Russia con amore la completa responsabilità delle musiche componendo in appoggio al James Bond Theme di Norman il melodioso tema d'azione "007" utilizzato poi in altri film della serie. Nel 1964 scrisse per i titoli di testa di Agente 007 - Missione Goldfinger la canzone cantata da Shirley Bassey con le parole di Leslie Bricusse e Anthony Newley che fu campione di vendite in tutto il mondo.

Per Agente 007 - Thunderball: Operazione tuono coniugò la prorompente voce di Tom Jones con una forte melodia sulle orme del film, così come il dolce tema per Agente 007 - Si vive solo due volte, cantato da Nancy Sinatra con testo di Leslie Bricusse evocante l'ambientazione giapponese del film.

Con l'abbandono della serie da parte di Sean Connery e l'arrivo dell'australiano George Lazenby, per Agente 007 al servizio segreto di Sua Maestà Barry reinventò il James Bond Theme adattandolo al cambio di attore e rendendolo più tagliente. Scrisse inoltre per Louis Armstrong, con parole di Hal David, la canzone d'amore chiave del film tratta dalle ultime parole di Bond alla moglie assassinata: "We have all the time in the world". Infine come tema conduttore del film utilizzò sintetizzatori e corni alpini.

Nel 1971 scrisse il tema della famosa serie televisiva The Persuaders (Attenti a quei due) con Roger Moore e Tony Curtis; nella sua carriera ha vinto quattro (su sei nomination) premi Oscar alla migliore colonna sonora: nel 1967 per Nata libera, nel 1969 per Il leone d'inverno, nel 1986 per La mia Africa e nel 1991 per Balla coi lupi.

Nel 1977 compone il brano The deep, colonna sonora del film Abissi, cantato da Donna Summer.

John Barry muore per un attacco cardiaco il 30 gennaio 2011 nella sua casa di Oyster Bay[2][3].

Premi Oscar

Cinque Premi Oscar

Filmografia parziale

Questa voce o sezione sull'argomento musicisti non è ancora formattata secondo gli standard. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento.

Serie 007

Filmografia

  • Beat Girl (1959) di Edmond T. Greville
  • I gangsters di Piccadilly (Never Let Go) (1960) di John Guillermin
  • Agente 007 licenza di uccidere (Dr. No) (1962) di Terence Young (solo direzione musicale)
  • Agente 007 dalla Russia con amore (From Russia with Love) (1963) di Guy Hamilton
  • Zulu (id.) (1964) di Cyril Endfield
  • Sophia Loren in Rome (1964) (programma TV)
  • Ventimila sterline per Amanda (Seance on a Wet Afternoon) (1964) di Bryan Forbes
  • Non tutti ce l'hanno (The Knack ... and How To Get It) (1965) di Richard Lester
  • Qualcuno da odiare (King Rat) (1965) di Bryan Forbes
  • Ipcress (The Ipcress File) (1965) di Sidney J. Furie
  • Agente 007 operazione tuono (Thunderball) (1965) di Terence Young
  • La caccia (The Chase) (1966) di Arthur Penn
  • Nata libera (Born Free) (1966) di James Hill (due Premi Oscar - per la miglior colonna sonora e per la miglior canzone originale)
  • La cassa sbagliata (The Wrong Box) (1966) di Bryan Forbes
  • Quiller Memorandum (The Quiller Memorandum) (1966) di Michael Anderson
  • Bisbigli (The Whisperers) (1967) di Bryan Forbes
  • Agente 007 si vive solo due volte (You only Live Twice) (1967) di Lewis Gilbert
  • Petulia (id.) (1968) di Richard Lester
  • La scogliera dei desideri (Boom) (1968) di Joseph Losey
  • Passo falso (Deadfall) (1968) di Bryan Forbes (anche interpretazione)
  • Il leone d'inverno (The Lion in Winter) (1968) di Anthony Harvey (Premio Oscar - miglior colonna sonora)
  • Un uomo da marciapiede (Midnight Cowboy) (1969) di John Schlesinger (Premio Grammy - miglior colonna sonora)
  • Agente 007 al servizio segreto di Sua Maestà (On Her Majesty's Secret Service) (1969) di Peter Hunt
  • La virtù sdraiata (The Appointment) (1969) di Sidney Lumet
  • L'inizio del cammino (Walkabout) (1971) di Nicholas Roeg
  • L'ultima valle ((The Last Valley) (1971) di James Clavell
  • Agente 007 una cascata di diamanti (Diamonds Are Forever) (1971) di Guy Hamilton
  • Maria Stuarda regina di Scozia (Mary Queen of Scots) (1971) di Charles Jarrott (Nomination all'Oscar per la miglior colonna sonora)
  • Attenti a quei due (The Persuaders) (1971) (serie TV)
  • Detective privato... anche troppo (Follow Me! o The Public Eye) (1972) di Carol Reed
  • Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie (Alice's Adventures in Wonderland) (1972) di William Sterling
  • Agente 007 l'uomo dalla pistola d'oro (The Man with the Golden Gun) (1974) di Guy Hamilton
  • Il ragazzo del mare (The Dove) (1974) di Charles Jarrott
  • King Kong (id.) (1976) di John Guillermin
  • Robin e Marian (Robin and Marian) (1976) di Richard Lester
  • Sfida a White Buffalo (The White Buffalo) (1977) di Jack Lee Thompson
  • Abissi (The Deep) (1977) di Peter Yates
  • L'ultimo combattimento di Chen (The Game of Death) (1978) di Robert Clouse
  • Scontri stellari oltre la terza dimensione (Starcrash) (1978) di Lewis Coates [Luigi Cozzi]
  • Il buco nero (The Black Hole) (1979) di Gary Nelsondi Gary Nelson
  • Una strada, un amore (Hanover Street) (1979) di Peter Hyams
  • Agente 007 Moonraker operazione spazio (Moonraker) (1979) di Lewis Gilbert
  • Giochi nel buio (Night Games) (1979) di Roger Vadim
  • Ovunque nel tempo (Somewhere in Time) (1980) di Jeannot Szwarc
  • I ragazzi del Max's Bar (Inside Moves) (1980) di Richard D. Donner
  • Blitz nell'oceano (Raise the Titanic) (1981) di Jerry Jameson
  • La leggenda del ranger solitario (The Legend of the Lone Ranger) (1981) di William A. Fraker
  • Brivido caldo (Body Heat) (1981) di Lawrence Kasdan
  • Hammett - Indagine a Chinatown (Hammett) (1982) di Wim Wenders
  • Frances (id.) (1982) di Graeme Clifford
  • Avventurieri ai confini del mondo (High Road to China) (1983) di Brian G. Hutton
  • Agente 007 Octopussy operazione piovra (Octopussy) (1983) di John Glen
  • Cotton Club (The Cotton Club) (1984) di Francis Ford Coppola (Premio Grammy per la miglior strumentazione jazz)
  • Fino a settembre (Until September) (1984) di Richard Marquand
  • Doppio taglio (Jagged Edge) (1985) di Richard Marquand
  • La mia Africa (Out of Africa) (1985) (Premio Oscar miglior colonna sonora - Premio Grammy miglior colonna sonora)
  • Agente 007 bersaglio mobile (A View to a Kill) (1985) di John Glen
  • Howard e il destino del mondo (Howard the Duck) (1986) di Willard Huyck
  • A Killing Affair (1986) di Richard C. Sarafian
  • Il bambino d'oro (The Golden Child) (1986) di Michael Ritchie [secondo Wikipedia la colonna sonora è di Michel Colombier]
  • Peggy Sue si è sposata (Peggy Sue Got Married) (1986) di Francis Ford Coppola
  • Hearts of Fire (1987) di Richard Marquand
  • Agente 007 zona pericolo (The Living Daylights) (1987) di John Glen
  • Masquerade (id.) (1988) di Bob Swaim
  • Balla coi lupi (Dances with Wolves) (1990) di Kevin Costner (Premio Oscar miglior colonna sonora - Premio Grammy miglior colonna sonora)
  • Charlot (Chaplin) (1992) di Richard Attenborough (Nomination Oscar miglior colonna sonora)
  • Ruby Cairo (1992) di Graeme Clifford
  • Proposta indecente (Indecent Proposal) (1993) di Adrian Lyne
  • My life - Questa mia vita (My Life) (1993) di Bruce Joel Rubin
  • Lo specialista (The Specialist) (1994) di Luis Llosa
  • Terra amata (Cry The Beloved Country) (1995) di Darrell Roodt
  • Across the Sea of Time (1995) (3D IMAX movie)
  • La lettera scarlatta (The Scarlet Letter) (1995) di Roland Joffe
  • Lo straniero che venne dal mare (Swept from the Sea) (1997) di Beeban Kidron
  • Codice Mercury (Mercury Rising) (1998) di Harold Becker
  • Scherzi del cuore (Playing by Heart) (1998) di Willard Carrol
  • Enigma (2001) di Michael Apted

Curiosità

Onorificenze

Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico

Note

Altri progetti

Controllo di autoritàVIAF (EN76499379 · ISNI (EN0000 0003 6865 189X · Europeana agent/base/62050 · LCCN (ENn82020007 · GND (DE121846482 · BNF (FRcb138911904 (data) · BNE (ESXX1095081 (data) · NLA (EN35802952 · NDL (ENJA001153112 · WorldCat Identities (ENlccn-n82020007
Portale Biografie Portale Cinema Portale Musica Portale Televisione
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
John Barry (compositore)
Listen to this article