José Sacristán - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for José Sacristán.

José Sacristán

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce sull'argomento attori spagnoli è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia.
José Sacristán
José Sacristán

José María Sacristán Turiégano (Chinchón, 23 settembre 1937) è un attore spagnolo, considerato uno dei migliori interpreti teatrali e cinematografici del suo Paese[1].

Carriera

Attore dalla lunga carriera, iniziata negli anni sessanta, si mise in evidenza durante la transizione spagnola, con le interpretazioni in Asignatura pendiente e in Un hombre llamado Flor de Otoño, dove recitava il ruolo del protagonista. Per quel film fu premiato con la Concha de Plata al miglior attore al Festival Internazionale del Cinema di San Sebastián. È stato premiato molte altre volte in carriera, ancora con la Concha de Plata nel 2012 per El muerto y ser feliz, pellicola grazie alla quale è stato premiato anche con il Premio Goya[2] e il "Premio Cinematográfico José María Forqué", oltre ad altri premi minori. Notevole anche la sua attività teatrale, tra cui l'interpretazione, negli anni novanta, nei musical El hombre de La Mancha e My Fair Lady.

Vita personale

Vive nel suo Paese con la terza moglie: in seconde nozze aveva sposato l'attrice argentina Leonor Benedetto (da lui conosciuta sul set del film Un posto nel mondo), divorziando poi dopo alcuni anni. Ha tre figli.

Filmografia parziale

Cinema

Televisione

Note

Altri progetti

Controllo di autoritàVIAF (EN86623454 · ISNI (EN0000 0001 1476 849X · LCCN (ENn88217797 · BNF (FRcb162091761 (data) · BNE (ESXX1042121 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n88217797
Portale Biografie Portale Cinema
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
José Sacristán
Listen to this article