For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for La via delle stelle (film 1928).

La via delle stelle (film 1928)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La via delle stelle
The Air Circus 1928.JPG
Titolo originaleThe Air Circus
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1928
Durata118 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33:1
Generedrammatico
RegiaHoward Hawks, Lewis Seiler

William Tummel (assistente regista)

SoggettoC. Graham Baker, Andrew Bennison
SceneggiaturaSeton I. Miller, Norman Z. McLeod

F. Hugh Herbert (dialoghi)
William Kernell (didascalie)

Casa di produzioneFox Film Corporation
FotografiaDaniel B. Clark
MontaggioRalph Dixon
CostumiSam Benson (guardaroba, non accreditato)
Interpreti e personaggi

La via delle stelle (The Air Circus) è un film del 1928 diretto da Howard Hawks e Lewis Seiler.

Trama

Buddy Blake e Speed Doolittle, spinti dall'entusiasmo e dalla presunzione giovanile, decidono di fare i piloti. Alla scuola di volo incontrano Sue Manning, una bella aviatrice. Ben presto, i due ragazzi devono fare i conti con la realtà e con le difficoltà: imparando a volare, Buddy e Speed acquisiscono nuova umiltà. Buddy, al suo primo volo da solo, perde la testa e la paura lo porta quasi a uccidere sé stesso e il suo istruttore. L'esperienza lo lascia distrutto, convincendolo che non potrà mai più pilotare un aereo. A confortarlo, giunge da casa sua madre. Quando Speed e Sue decollano a bordo di un velivolo dal carrello difettoso, sarà proprio Buddy a risolvere la situazione, tenendo in volo l'aereo finché Speed e Sue non saranno riusciti a riparare il guasto.

Produzione

Il film fu prodotto dalla Fox Film Corporation.

Distribuzione

Il copyright del film, richiesto dalla Fox Film Corp., fu registrato il 1º settembre 1928 con il numero LP25586[1].

Il film, distribuito da William Fox per la Fox Film Corporation, uscì nelle sale cinematografiche USA il 30 settembre 1928 dopo essere stato presentato in prima a New York il 1º settembre[1].

Non si conoscono copie ancora esistenti della pellicola che viene considerata presumibilmente perduta[2].

Note

Bibliografia

  • Adriano Aprà e Patrizia Pistagnesi, Il cinema di Howard Hawks, Venezia, La Biennale di Venezia, 1981, ISBN 88-208-0284-8.

Voci correlate

Altri progetti

Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
La via delle stelle (film 1928)
Listen to this article

This browser is not supported by Wikiwand :(
Wikiwand requires a browser with modern capabilities in order to provide you with the best reading experience.
Please download and use one of the following browsers:

This article was just edited, click to reload
This article has been deleted on Wikipedia (Why?)

Back to homepage

Please click Add in the dialog above
Please click Allow in the top-left corner,
then click Install Now in the dialog
Please click Open in the download dialog,
then click Install
Please click the "Downloads" icon in the Safari toolbar, open the first download in the list,
then click Install
{{::$root.activation.text}}

Install Wikiwand

Install on Chrome Install on Firefox
Don't forget to rate us

Tell your friends about Wikiwand!

Gmail Facebook Twitter Link

Enjoying Wikiwand?

Tell your friends and spread the love:
Share on Gmail Share on Facebook Share on Twitter Share on Buffer

Our magic isn't perfect

You can help our automatic cover photo selection by reporting an unsuitable photo.

This photo is visually disturbing This photo is not a good choice

Thank you for helping!


Your input will affect cover photo selection, along with input from other users.