Mezza pagina d'amore - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Mezza pagina d'amore.

Mezza pagina d'amore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mezza pagina d'amore
Titolo originaleDon't Tell Everything
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1921
Durata50 min (5 rulli - 1.505,41 metri)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generecommedia
RegiaSam Wood
SoggettoLorna Moon
SceneggiaturaAlbert S. Le Vino
ProduttoreThompson Buchanan (supervisore)
Casa di produzioneFamous Players-Lasky Corporation
Distribuzione in italianoCardinal Production
FotografiaAlfred Gilks
Interpreti e personaggi

Mezza pagina d'amore (Don't Tell Everything) è un film muto del 1921 diretto da Sam Wood. Gli interpreti sono alcuni dei nomi più noti del cinema muto, prima di tutti la diva Gloria Swanson affiancata da Wallace Reid e da Elliott Dexter. L'altro personaggio femminile venne interpretato da Dorothy Cumming. Nel cast appare anche il nome di Baby Gloria Wood: la piccola, all'epoca di soli due anni, era la figlia del regista e avrebbe in seguito proseguito la carriera di attrice con il nome di K. T. Stevens[1].

Fu la prima prova come sceneggiatrice per la scozzese Lorna Moon: dopo che la sua storia originale fu accettata come veicolo per Gloria Swanson, la Realart Corporation assunse Moon nel suo staff di sceneggiatori[1].

Trama

Due amici, Cullen Dale e Harvey Gilroy, sono entrambi innamorati della stessa ragazza, Marian Westover. Ma Harvey, per lealtà nei riguardi di Cullen, tiene nascosti i suoi sentimenti. Marian accetta la corte di Cullen e, quando arriva Jessica Ramsey, un'amica dell'uomo, diventa gelosa della nuova venuta, tanto da cercare di emularne le prodezze atletiche. Jessica invita la coppia in montagna, ma Marian si sottrae all'invito. Cullen allora la fa salire sull'auto: ha organizzato per lei un matrimonio segreto. Dopo la cerimonia, lei torna a casa e lui va al rifugio in montagna. Una tempesta sconvolge la montagna: preoccupata, Marian chiede l'aiuto di Gilroy per andare da Cullen. Nel rifugio, viene finalmente rivelata anche agli altri la notizia delle avvenute nozze tra Marian e Cullen. Con scarsa soddisfazione di Jessica.

Produzione

Il film fu prodotto dalla Famous Players-Lasky Corporation.

Distribuzione

Il copyright del film, richiesto dalla Famous Players-Lasky Corp., fu registrato il 15 novembre 1921 con il numero LP17186[1][2].
Distribuito dalla Famous Players-Lasky Corporation, venne presentato in prima a Des Moines probabilmente il 13 novembre 1921 per poi uscire nelle sale cinematografiche degli Stati Uniti l'11 dicembre 1921[1].
In Francia, il film fu distribuito dalla Paramount il 22 dicembre 1922 con il titolo Faut-il avouer?; in Danimarca, il 9 aprile 1923, come Har De hemmeligheder for Deres Kone?; in Finlandia, il 4 novembre 1923 come Älä kerro kaikkea; in Svezia, prese il titolo Tala är silver - tiga är guld[3]. In Italia uscì nel 1924 distribuito dalla Cardinal Production con il visto di censura numero 19470[4].

Non si conoscono copie ancora esistenti della pellicola che viene considerata presumibilmente perduta[2].

Note

Bibliografia

  • (EN) Lawrence J. Quirk, The Films of Gloria Swanson, The Citadel Press, Secaucus, New Jersey, 1984 ISBN 0-8065-0874-4 Pagg. 106-111

Voci correlate

Altri progetti

Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Mezza pagina d'amore
Listen to this article