Renzo Rossellini - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Renzo Rossellini.

Renzo Rossellini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Renzo Rossellini nel 1947 circa
Renzo Rossellini nel 1947 circa

Renzo Rossellini (Roma, 2 febbraio 1908Monaco, 13 maggio 1982) è stato un compositore e critico musicale italiano, attivo fra gli anni trenta e gli anni settanta. Come critico collaborò con il quotidiano Il Messaggero. Nel luglio 1946 fu fra i cofondatori del Sindacato nazionale musicisti.

Autore di numerose musiche per il cinema, era padre del produttore cinematografico Franco Rossellini e fratello del regista Roberto Rossellini, nonché zio di Renzo Rossellini jr., anch'egli produttore oltre che sceneggiatore e regista, e dell'attrice Isabella Rossellini.

Biografia

Dopo aver studiato composizione a Roma (con B. Molinari) al Conservatorio Santa Cecilia, nel 1933 divenne direttore presso il liceo musicale intitolato a Giovanni Battista Pergolesi a Varese. Nel 1940 divenne insegnante di composizione a Roma e nel 1970 assunse anche la direzione dell'orchestra del Teatro dell'Opera di Monte Carlo.

Fra le altre cose, fu autore delle musiche di diversi film del fratello Roberto - fra cui Roma città aperta, Germania anno zero ed Europa '51 - e di altri autori, come I bambini ci guardano di Vittorio De Sica e Il segno di Venere di Dino Risi.

Compose diversi balletti, cantate, oratori, sinfonie, brani di musica da camera e canzoni, oltre ad alcune opere liriche: La guerra (1956), Il vortice (1958), Le campane (1959, destinata alla televisione), Uno sguardo dal ponte (1961 nel Teatro dell'Opera di Roma con Alfredo Kraus, dramma lirico in 2 atti, libretto del compositore), Il linguaggio dei fiori (1963) L'Annonce faite à Marie (1970)[1]. L'8 febbraio 1963, nel Teatro della Piccola Scala di Milano, è stata rappresentata la prima di "Il linguaggio dei fiori (Donna Rosita nubile)", opera in 3 atti, su libretto del compositore, sotto la direzione di Piero Bellugi con la regia di Margherita Wallmann, interpretata da Rosanna Carteri, Adriana Maliponte, Fedora Barbieri, Rolando Panerai, Alvinio Misciano e Franco Calabrese.

Riconoscimenti

Filmografia

Film di cui Rossellini curò o compose le musiche (lista parziale):

Film

  • Nel 1996 il regista tedesco Georg Brintrup ha raccontato la vita del musicista e la sua collaborazione con il fratello Roberto nel film Raggio di sole (produzione: WDR 3, Cologna, regia: Georg Brintrup[2]).

Composizioni

Opere

Titolo Genere Atti Libretto Première Città, teatro Note
Alcassino e Nicoletta
guerraLa guerra dramma lirico 1 rosselliniLibretto proprio 1956-02-2525 febbraio 1956 Napoli, Teatro San Carlo diretta da Oliviero De Fabritiis con Marcella Pobbe, Magda Olivero, Piero De Palma, Nicola Filacuridi, Plinio Clabassi, Giangiacomo Guelfi e Saturno Meletti
vorticeIl vortice opera seria 3 rosselliniLibretto proprio 1958-02-088 febbraio 1958 Napoli, Teatro San Carlo diretta da De Fabritiis con Clara Petrella, Pia Tassinari e De Palma
piovraLa piovra 1958-12-001958
campaneLe campane opera televisiva rosselliniLibretto proprio 1959-05-099 maggio 1959
sguardoUno sguardo dal ponte rosselliniLibretto proprio 1961-03-1111 marzo 1961 Roma, Teatro dell'Opera Tratto da A view from the bridge di Arthur Miller
linguaggioIl linguaggio dei fiori ossia Donna Rosita nubile opera 3 rosselliniLibretto proprio 1963-02-088 febbraio 1963 Milano, Teatro della Piccola Scala Tratto da Federico García Lorca
leggendaLa leggenda del ritorno poema drammatico 1 fabbriDiego Fabbri 1966-03-1010 marzo 1966 Milano, Teatro alla Scala Tratto da La leggenda del Grande Inquisitore di Fëdor Dostoevskij
avventurieroL'avventuriero opera fabbriDiego Fabbri e Renzo Rossellini 1968-00-00 1968 Milano
annonceL'annonce faite à Marie opera 5prologo e 4 atti claudelPaul Claudel e Renzo Rossellini 1970-10-3030 ottobre 1970 Parigi, Opéra-Comique
reineLa reine morte opera rosselliniLibretto proprio 1973-07-077 luglio 1973 Monte Carlo, Opéra Tratto da Henri Millon de Montherlant

Balletti

  • La danza di Dâssine, 24 febbraio 1935, Sanremo, Teatro del Casinò Municipale
  • Racconto d'inverno, 22 aprile 1947, Roma, Teatro dell'Opera (da Dostoevskij)
  • Canti del Golfo di Napoli, 26 dicembre 1954, Roma, Teatro dell'Opera
  • Poemetti pagani, 1960, Roma

Musica orchestrale

  • Suite in 3 tempi, 1931
  • Hoggar, 1932
  • Preludio all'Aminta del Tasso, 1933
  • Canti di marzo, 1935
  • Stornelli della Roma bassa, 1936
  • Stampe della vecchia Roma, 1937
  • Canzoni della Roma alta, 1948
  • Berceuse italiana, 1955
  • Ore trisiti e serene, 1964

Musica vocale

  • Roma cristiana, 1940
  • La suora degli emigranti, oratorio, 1947
  • Santa Caterina da Siena, oratorio, 1947
  • Prière de St François, 1974

Musica da camera

  • Poemetti pagani, per pianoforte, 1933
  • Trio con pianoforte, 1935
  • Aria dell'Ottocento, per violino e pianoforte, 1941
  • Sonata per pianoforte, 1943

Note

Bibliografia

  • Adriano Bassi, Renzo Rossellini fra Cinema e Musica, Casa Musicale Eco, 2015, ISBN 978-88-6053-519-1.
  • (EN) Stanley Sadie (a cura di), Rossellini, Renzo, in The New Grove Dictionary of Opera, Volume Four, Oxford University Press, 2004, ISBN 978-0-19-522186-2.
  • Rossellini, Renzo, in The New Grove Dictionary of Music and Musicians, 2001

Altri progetti

Controllo di autoritàVIAF (EN66652930 · ISNI (EN0000 0000 8390 2720 · SBN IT\ICCU\SBLV\020408 · Europeana agent/base/104449 · LCCN (ENno89000992 · GND (DE129977896 · BNF (FRcb13899191d (data) · BNE (ESXX1066035 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no89000992
Portale Biografie Portale Cinema Portale Musica classica
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Renzo Rossellini
Listen to this article