Robert Benchley - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Robert Benchley.

Robert Benchley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Robert Benchley nel 1938
Robert Benchley nel 1938

Robert Benchley, all'anagrafe Robert Charles Benchley, (Worcester, 15 settembre 1889New York, 21 novembre 1945), è stato un giornalista, attore e sceneggiatore statunitense.

Biografia

Famoso per il suo pungente umorismo, lavorò come giornalista per importanti riviste come Vanity Fair e The New Yorker. Intimo amico della scrittrice Dorothy Parker, negli anni venti e trenta fu tra gli animatori del circolo letterario chiamato Algonquin Round Table. Attivo anche come attore e sceneggiatore cinematografico, nel 1935 vinse il premio Oscar per il cortometraggio comico How to Sleep (da lui scritto, diretto e interpretato).

Riconoscimenti

Per il suo contributo all'industria cinematografica, gli venne assegnata una stella sulla Hollywood Walk of Fame al 1724 di Vine Street[1].

Filmografia parziale

Attore

Sceneggiatore

Note

Voci correlate

Altri progetti

Controllo di autoritàVIAF (EN24597713 · ISNI (EN0000 0001 0879 208X · Europeana agent/base/66888 · LCCN (ENn50007168 · GND (DE119171023 · BNF (FRcb118911691 (data) · BNE (ESXX1654494 (data) · BAV (EN495/321318 · NDL (ENJA00463076 · WorldCat Identities (ENlccn-n50007168
Portale Biografie Portale Cinema Portale Editoria
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Robert Benchley
Listen to this article