For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Serie A2 2005-2006 (pallacanestro femminile).

Serie A2 2005-2006 (pallacanestro femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il campionato di Serie A2 di pallacanestro femminile 2005-2006 è stato il ventiseiesimo organizzato in Italia.

Le trentadue squadre sono state suddivise in due gironi all'italiana su base geografica, con partite di andata e ritorno. Al termine della stagione regolare, le prime quattro squadre di ogni girone hanno partecipato ai play-off, le squadre classificatesi tra il 12º e il 15º posto ai play-out e le 16° sono retrocesse direttamente in Serie B1.

Le due squadre che salgono di categoria sono la Montigarda Basket, vittoriosa su Marghera, e la San Raffaele Basket (che a fine stagione si trasferisce da Marino a Roma), che ha prevalso su Chieti. A fine stagione lo stesso Chieti viene escluso per motivi disciplinari, permettendo così a Battipaglia di mantenere la categoria nonostante la retrocessione ai play-out. Altra novità a fine stagione è il trasferimento del Romasistemi da Pomezia a Roma.

Classifiche

Girone Nord

Classifica finale 2005-2006 Pt G V P PtF PtS
1uparrow green.svg
1. New Wash Montichiari 52 30 26 4 1991 1649
2. Memar Reggio Emilia 50 30 25 5 2142 1693
3. Sernavimar Marghera 44 30 22 8 2007 1815
4. Cantina Sociale Broni 44 30 22 8 1885 1640
5. Pakelo San Bonifacio 34 30 17 13 1832 1713
6. Tecno Allarmi Cervia 30 30 15 15 1724 1780
7. Nemaz Udine 30 30 15 15 1719 1743
8. Geas Sesto San Giovanni 30 30 15 15 1885 1943
9. Interclub Muggia 26 30 13 17 1730 1781
10. Solidago Livorno 26 30 13 17 1656 1711
11. Marvecs Carugate 24 30 12 18 1699 1815
1downarrow red.svg
12. Pallacanestro Torino 24 30 12 18 1807 1877
13. Caffè Giuliano Ivrea 22 30 11 19 1658 1871
14. Meccanica Nova Bologna 20 30 10 20 1689 1769
15. Basket Treviso 16 30 8 22 1828 1979
1downarrow red.svg
16. Ginnastica Triestina 8 30 4 26 1648 2121

Girone Sud

Classifica finale 2005-2006 Pt G V P PtF PtS
1uparrow green.svg
1. San Raffaele Marino 48 30 24 6 2069 1728
1downarrow red.svg
2. Caffè Mokambo Chieti 48 30 24 6 1960 1602
3. Italmoka Pozzuoli 44 30 22 8 2058 1891
4. Ducato Siena 42 30 21 9 1920 1664
5. Castellani Pontedera 40 30 20 10 1968 1797
6. Terra Sarda Cagliari 38 30 19 11 1799 1681
7. Alunni Impianti Umbertide 30 30 15 15 1884 1879
8. Romasistemi Pomezia 28 30 14 16 1628 1712
9. Basket Alcamo 26 30 13 17 1831 1889
10. Sapori di Sardegna Cagliari 26 30 13 17 1821 1757
11. Galli San Giovanni Valdarno 26 30 13 17 1647 1808
12. Acquario Palestrina 24 30 12 18 1747 1799
13. Dodaro Rende 22 30 11 19 1725 1778
14. Fiamma Castellammare di Stabia 22 30 11 19 1840 1948
15. Carpedil Battipaglia 14 30 7 23 1733 1885
1downarrow red.svg
16. Cestistica Ragusa 2 30 1 29 1330 2142

Play-out

Girone Nord

Semifinali Finale
15 Treviso 2
12 Torino 1 Torino 1
14 Bologna 1 Bologna 2
13 Ivrea 2

Girone Sud

Semifinali Finale
15 Battipaglia 1
12 Palestrina 2 Battipaglia 1
14 Castellammare di Stabia 2 Rende 2
13 Rende 1

Play-off

Girone Nord

Semifinali Finale
3 Marghera 2
2 Reggio Emilia 1 Marghera 1
4 Broni 0 Montichiari 2
1 Montichiari 2

Girone Sud

Semifinali Finale
3 Pozzuoli 1
2 Chieti 2 Chieti 1
4 Siena 1 Marino 2
1 Marino 2

Verdetti

  • New Wash Montigarda Montichiari e San Raffaele Marino sono promosse in Serie A1.
  • Pallacanestro Torino, Ginnastica Triestina e Cestistica Ragusa retrocedono in Serie B d'Eccellenza.
  • Caffè Mokambo Chieti, ritiratasi per protesta nel corso di Gara 3 della finale dei Play-off[1], viene esclusa, per la stagione 2006-07, sia dalla Serie A2 che dalla Serie B d'Eccellenza[2]. Successivamente, in seguito ad un accordo conciliativo con la FIP, la società viene ammessa al campionato di Serie B d'Eccellenza[3].

Note

  1. ^ vedi[collegamento interrotto]
  2. ^ vedi[collegamento interrotto]
  3. ^ vedi[collegamento interrotto]
Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Serie A2 2005-2006 (pallacanestro femminile)
Listen to this article

This browser is not supported by Wikiwand :(
Wikiwand requires a browser with modern capabilities in order to provide you with the best reading experience.
Please download and use one of the following browsers:

This article was just edited, click to reload
This article has been deleted on Wikipedia (Why?)

Back to homepage

Please click Add in the dialog above
Please click Allow in the top-left corner,
then click Install Now in the dialog
Please click Open in the download dialog,
then click Install
Please click the "Downloads" icon in the Safari toolbar, open the first download in the list,
then click Install
{{::$root.activation.text}}

Install Wikiwand

Install on Chrome Install on Firefox
Don't forget to rate us

Tell your friends about Wikiwand!

Gmail Facebook Twitter Link

Enjoying Wikiwand?

Tell your friends and spread the love:
Share on Gmail Share on Facebook Share on Twitter Share on Buffer

Our magic isn't perfect

You can help our automatic cover photo selection by reporting an unsuitable photo.

This photo is visually disturbing This photo is not a good choice

Thank you for helping!


Your input will affect cover photo selection, along with input from other users.