For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Strumento finanziario.

Strumento finanziario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Con strumento finanziario, in economia, si intende una particolare categoria di prodotti finanziari considerati mezzi di investimento di natura finanziaria.

In Italia

La nozione di strumento finanziario è stata introdotta, per la prima volta nell'Ordinamento giuridico, dal d.lgs. 23 luglio 1996, n. 415 (Decreto Eurosim) in sostituzione della definizione di valore mobiliare (ovvero security). La legge prevede un'elencazione tassativa di tipologie di prodotti finanziari che possono essere considerate strumenti finanziari.

In particolare, secondo l'art. 1 del d.lgs 24 febbraio 1998, n. 58 sono strumenti finanziari:

  1. le azioni e gli altri titoli rappresentativi di capitale di rischio;
  2. le obbligazioni, i Titoli di Stato e gli altri titoli di debito negoziabili sul mercato dei capitali;
  3. gli strumenti previsti dal codice civile agli artt. 2346 (Emissione delle azioni) e 2349 (Azioni e strumenti finanziari a favore dei prestatori di lavoro);
  4. le quote di fondi comuni di investimento;
  5. i titoli del mercato monetario;
  6. qualsiasi altro titolo che permette di acquisire quelli indicati nei punti precedenti;
  7. i contratti futures;
  8. i contratti swap;
  9. i contratti a termine;
  10. i contratti di opzione;
  11. combinazione di contratti e titoli indicati nei punti precedenti

Le azioni, obbligazioni e i derivati (forwards, futures, options, SWAP) con ogni loro sottotipo sono classificati come security. Le azioni, siccome permettono di raccogliere capitale sociale senza debito, servono al finanziamento tramite equity (equity financing); le obbligazioni e i prestiti in banca invece raccolgono capitale tramite debito (debt financing). La scelta tra i due tipi di financing è una delle basi della corporate finance. Le obbligazioni possono anche essere emesse da Stati e municipalità, ragion per cui fanno parte anche della finanza pubblica.

I mezzi di pagamento - quali ad esempio i conti correnti, gli assegni bancari, la moneta, le carte di credito - non costituiscono strumenti finanziari secondo la definizione codicistica, ma tutti questi strumenti e prodotti finanziari sono degli asset (per la precisione, asset finanziari).

Comportamenti fraudolenti finalizzati all'alterazione del valore degli strumenti finanziari possono integrare il reato di manipolazione del mercato.

Voci correlate

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 36032 · LCCN (ENsh91002259 · GND (DE4461672-7 · J9U (ENHE987007556131805171 (topic)
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Strumento finanziario
Listen to this article

This browser is not supported by Wikiwand :(
Wikiwand requires a browser with modern capabilities in order to provide you with the best reading experience.
Please download and use one of the following browsers:

This article was just edited, click to reload
This article has been deleted on Wikipedia (Why?)

Back to homepage

Please click Add in the dialog above
Please click Allow in the top-left corner,
then click Install Now in the dialog
Please click Open in the download dialog,
then click Install
Please click the "Downloads" icon in the Safari toolbar, open the first download in the list,
then click Install
{{::$root.activation.text}}

Install Wikiwand

Install on Chrome Install on Firefox
Don't forget to rate us

Tell your friends about Wikiwand!

Gmail Facebook Twitter Link

Enjoying Wikiwand?

Tell your friends and spread the love:
Share on Gmail Share on Facebook Share on Twitter Share on Buffer

Our magic isn't perfect

You can help our automatic cover photo selection by reporting an unsuitable photo.

This photo is visually disturbing This photo is not a good choice

Thank you for helping!


Your input will affect cover photo selection, along with input from other users.