The Killer Shrews - Toporagni assassini - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for The Killer Shrews - Toporagni assassini.

The Killer Shrews - Toporagni assassini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

The Killer Shrews - Toporagni assassini
Titolo originaleThe Killer Shrews
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1959
Durata69 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Genereorrore, fantascienza
RegiaRay Kellogg
SoggettoJay Simms
SceneggiaturaJay Simms
ProduttoreKen Curtis
Produttore esecutivoGordon McLendon (non accreditato)
Casa di produzioneHollywood Pictures Corporation
FotografiaWilfrid M. Cline
MontaggioAaron Stell
MusicheHarry Bluestone e Emil Cadkin
TruccoCornie Daniel
Interpreti e personaggi
  • James Best: Thorne Sherman
  • Ingrid Goude: Ann Craigis
  • Ken Curtis: Jerry Farrell
  • Gordon McLendon: Dr. Radford Baines
  • Baruch Lumet: Dr. Marlowe Craigis
  • Judge Henry Dupree: 'Rook' Griswold
  • Alfredo deSoto: Mario

The Killer Shrews - Toporagni assassini è un film indipendente del 1959 prodotto da Ken Curtis e Gordon McLendon, diretto da Ray Kellogg ed interpretato da James Best, Ingrid Goude e Ken Curtis.

Il film è stato girato fuori Dallas, in Texas, insieme a The Giant Gila Monster. Ora di dominio pubblico, il film ha avuto più uscite in DVD ed è stato presentato nella quarta stagione di Mystery Science Theater 3000.

In Italia è uscito solamente nel dicembre 2018 in DVD edito dalla Freak Video in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Trama

Questa sezione sull'argomento film è ancora vuota. Aiutaci a scriverla!

Produzione

Le riprese principali si sono svolte fuori Dallas, in Texas.[1] Gli effetti speciali sono stati forniti dal regista esordiente Kellogg, che è stato a capo del dipartimento degli effetti speciali della 20th Century Fox per la maggior parte degli anni '50.[2] I primi piani dei toporagni sono stati filmati usando marionette a mano, e per le inquadrature più ampie, dei coonhound sono stati travestiti da toporagni.[3]

Questo lungometraggio a basso budget (circa 123.000 dollari)[4] era considerato uno dei "film regionali" di maggior successo. A differenza di altri film regionali, tuttavia, ha ricevuto una distribuzione nazionale e anche estera.[5]

Distribuzione

Home video

Una versione colorizzata di The Killer Shrews è stata rilasciata su DVD dalla Legend Films sottoforma di un set a doppia distribuzione con l'altro film di mostri The Giant Gila Monster. Il programma televisivo satirico Mystery Science Theater 3000 ha rifatto il film in un episodio durante la sua quarta stagione. La versione di MST3K di The Killer Shrews è stata rilasciata su DVD dalla Rhino Home Video parte del cofanetto Volume 7 dello show. Le gag erano incentrate sui principali difetti del film: la mancanza di conflitto nella sua prima ora (che era concentrata principalmente sul "soggiorno" del complesso dell'isola, mentre i personaggi parlavano tra loro), l'aspetto sciocco di i toporagni (coonhound vestiti con parrucche a pelo lungo) e come la maggior parte dei dialoghi fosse difficile da capire a causa degli accenti regionali degli attori.

Accoglienza

Su Rotten Tomatoes, The Killer Shrews detiene una percentuale di approvazione del 50%, sulla base di 10 recensioni, con una valutazione media ponderata di 4,6 su 10.[6]

Leonard Maltin ha assegnato al film 2,5 stelle su 4, definendolo "un racconto fantascientifico inventivo ma sciocco".[7]

Nonostante le recensioni contrastanti, il film è stato un successo commerciale. A differenza di molte caratteristiche delle creature americane dell'epoca, fu rilasciato a livello internazionale aggiungendo ai suoi profitti.

Sequel e remake

Il sequel Return of the Killer Shrews è stato prodotto nel 2012, con Best nel ruolo di Thorne Sherman. Bruce Davison ha interpretato il ruolo di Jerry. Nel film sono presenti anche John Schneider e Rick Hurst, i co-protagonisti di Hazzard.[8] Il periodo di tempo tra l'uscita del film originale e l'uscita del sequel (più di 50 anni) è uno dei periodi di tempo più lunghi nella storia del film tra film originali e sequel.[9]

Un remake/parodia intitolato Attack of the Killer Shrews è stato rilasciato nel 2016 dalla White Lion Studios. Diretto da Ken Cosentino, è stato girato come una commedia dell'orrore con "pupazzi volutamente orribili... orribili toporagni" e un diverso cast di personaggi.[10]

Note

{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
The Killer Shrews - Toporagni assassini
Listen to this article