The Purple Vigilantes - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for The Purple Vigilantes.

The Purple Vigilantes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

The Purple Vigilantes
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1938
Durata58 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Generewestern
RegiaGeorge Sherman
SoggettoWilliam Colt MacDonald
SceneggiaturaBetty Burbridge, Oliver Drake
ProduttoreSol C. Siegel
Casa di produzioneRepublic Pictures
FotografiaErnest Miller
MontaggioLester Orlebeck
MusicheAlberto Colombo (musical director)
Interpreti e personaggi
  • Robert Livingston: Stony Brooke
  • Ray Corrigan: Tucson Smith
  • Max Terhune: Lullaby Joslin
  • Joan Barclay: Jean McAllister
  • Earl Dwire: David Ross
  • Earle Hodgins: J. T. McAllister
  • Francis Sayles: Wiliam Jones
  • George Chesebro: Eggers
  • Robert Fiske: George Drake
  • Jack Perrin: Duncan
  • Ernie Adams: Blake
  • William Gould: Jenkins, proprietario del saloon
  • Harry Strang: Jim Murphy
  • Ed Cassidy: sceriffo Jim
  • Billy Bletcher: leader dei Purple Vigilantes (voce)
  • George Montgomery: giocatore

The Purple Vigilantes è un film del 1938 diretto da George Sherman.

È un film western statunitense con Robert Livingston, Ray Corrigan e Max Terhune. Fa parte della serie di 51 film western[1] dei Three Mesquiteers, basati sui racconti di William Colt MacDonald e realizzati tra il 1936 e il 1943.[2]

Trama

Questa sezione sull'argomento film è ancora vuota. Aiutaci a scriverla!

Produzione

Il film, diretto da George Sherman su una sceneggiatura di Betty Burbridge e Oliver Drake con il soggetto di William Colt MacDonald (creatore dei personaggi),[3] fu prodotto da Sol C. Siegel per la Republic Pictures[4] dal 13 dicembre 1937. [5]

Distribuzione

Il film fu distribuito negli Stati Uniti dal 24 gennaio 1938[6] al cinema dalla Republic Pictures.[4] È stato distribuito nel Regno Unito con il titolo Purple Riders.[6]

Promozione

La tagline è: "HOODED HOODLUMS RULE THE WEST! Until Your Mesquiteer Trio Of TRouble-Busters Blaze Into Action Against The Purple Horde!".[7]

Note

  1. ^ (EN) Richard M. Hurst, Republic Studios: Beyond Poverty Row and the Majors, Scarecrow Press, 2007, p. 227-228, ISBN 081085886X. URL consultato il 24 marzo 2013.
  2. ^ (EN) Paul Green, Jennifer Jones: The Life and Films, McFarland, 2011, pp. 16-17, ISBN 0786460415. URL consultato il 24 marzo 2013.
  3. ^ (EN) The Purple Vigilantes - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 24 marzo 2013.
  4. ^ a b (EN) The Purple Vigilantes - IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.com. URL consultato il 24 marzo 2013.
  5. ^ (EN) The Purple Vigilantes - American Film Institute, su afi.com. URL consultato il 24 marzo 2013.
  6. ^ a b (EN) The Purple Vigilantes - IMDb - Date di uscita, su imdb.com. URL consultato il 24 marzo 2013.
  7. ^ (EN) The Purple Vigilantes - IMDb - Tagline, su imdb.com. URL consultato il 24 marzo 2013.
Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
The Purple Vigilantes
Listen to this article