The Spaceship Company - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for The Spaceship Company.

The Spaceship Company

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

The Spaceship Company
Stato
 
Regno Unito
Fondazione2005
Fondata da
Sede principaleMojave
GruppoVirgin Galactic
Settoreaerospaziale
Sito webwww.thespaceshipcompany.com/

The Spaceship Company (TSC) è un produttore di veicoli spaziali britannico-statunitense fondata da Burt Rutan e Richard Branson nel 2005 ed era di proprietà congiunta di Virgin Group (70%) e Scaled Composites (30%) fino al 2012 quando Virgin Galactic divenne l'unico proprietario[1] TSC fu creata per ottenere la tecnologia di Scaled per il programma Virgin SpaceShip di Virgin Galactic, tra cui lo sviluppo di tecnologie per il Rientro atmosferico[2] il motore RocketMotorTwo, in licenza da Paul Allen e la Mojave Aerospace Ventures di Burt Rutan. L'azienda produce i veicoli spaziali per Virgin Galactic e li v3ende per altre imprese[3]. Il sistema di lancio suborbitale offerto include il veicolo spaziale SpaceShipTwo e l'aereo-vettore White Knight Two[4].

Storia

Nel 2016, è stato annunciato che TSC, Virgin Galactic, e Virgin Group, avrebbero collaborato con Boom Technology per sviluppare un jet passeggeri transoceanico supersonico.

Nel 2018 l'accordo siglato tra SITAEL e Virgin Galactic prevede che un veicolo spaziale di The Spaceship Company verraà costruito con il contributo tecnologico della prima e verrà assemblato in Puglia per poi essere utilizzato nel futuro spazioporto di Grottaglie[5].

Note

  1. ^ Virgin Galactic acquires full ownership of The Spaceship Company, su thespaceshipcompany.com, The Spaceship Company, 5 ottobre 2012. URL consultato il 4 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 12 ottobre 2012).
  2. ^ See section headed "SPACESHIPONE" at the FAQ Page Archiviato il 2 marzo 2010 in Internet Archive. of Scaled Composites' website for more details.
  3. ^ Guy Norris, Scaled And Virgin Lift Veil On Spaceship Production Progress, in Aviation Week and Space Technology, 11 luglio 2011. URL consultato l'8 luglio 2011.
  4. ^ Virgin Galactic Announces LauncherOne – A Satellite Launcher for WhiteKnightTwo, su thespaceshipcompany.com, The Spaceship Company, 11 giugno 2012. URL consultato il 4 aprile 2013 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2012).
  5. ^ L'italiana SITAEL e Virgin, accordo storico per i razzi, in tomshw.it, 6 luglio 2018. URL consultato l'8 luglio 2018.
Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
The Spaceship Company
Listen to this article