UFA (azienda) - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for UFA (azienda).

UFA (azienda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce o sezione sugli argomenti aziende tedesche e aziende cinematografiche non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull'uso delle fonti.
UFA
Stato
 
Germania
Forma societariaGmbH
Fondazione13 gennaio 1917 a Berlino
Fondata daOberste Heeresleitung
Sede principaleMonaco di Baviera
GruppoBertelsmann e RTL Group
SettoreCinematografico
Sito webwww.ufa.de/

La UFA (acronimo di Universum Film AG) è una società di produzione cinematografica tedesca.

Storia

Il 13 gennaio 1917 venne costituito da parte della Oberste Heeresleitung (l'alto comando delle forze armate tedesche durante la prima guerra mondiale) un ente che aveva lo scopo di creare e diffondere filmati propagandistici. Nell'ambito della "guerra psicologica" era infatti percepito da parte dei comandi tedeschi uno svantaggio nei confronti dei più aggiornati sistemi usati dal nemico. L'ufficio fu chiamato Bufa acronimo di Bild- und Filmamt (ente per le immagini e i filmati).

I programmi dell'alto comando, e in particolare di Erich Ludendorff, andavano però oltre l'istituzione della Bufa: Ludendorff si proponeva la creazione di una grande società di produzione cinematografica controllata dallo stato e al servizio dell'interesse nazionale. Queste furono le premesse che portarono alla creazione, il 18 dicembre 1917, a Berlino, della Universum-Film AG (UFA), nata dalla fusione di diverse società private.

Il capitale dell'azienda, al quale parteciparono il governo, il ministero della guerra e la Deutsche Bank, ammontava a 7 milioni di Reichsmark. Il periodo d'oro corrispose agli anni '20 e anni '30, durante i quali vennero realizzati degli autentici capolavori, tra cui vanno segnalati I nibelunghi di Fritz Lang, L'ultima risata di Friedrich Wilhelm Murnau, Metropolis di Fritz Lang e L'angelo azzurro di Josef von Sternberg.

Voci correlate

Altri progetti

Controllo di autoritàVIAF (EN167760767 · ISNI (EN0000 0001 2158 5923 · LCCN (ENn88020678 · GND (DE19944-8 · BNF (FRcb12434959v (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n88020678
Portale Aziende Portale Cinema
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
UFA (azienda)
Listen to this article