Uomini violenti - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Uomini violenti.

Uomini violenti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Uomini violenti
Titolo originaleThe Violent Men
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1955
Durata96 min
Rapporto2.55 : 1
Generewestern
RegiaRudolph Maté
SoggettoDonald Hamilton (Romanzo)
SceneggiaturaHarry Kleiner
ProduttoreLewis J. Rachmil
Casa di produzioneColumbia Pictures
FotografiaW. Howard Greene, Burnett Guffey
MontaggioJerome Thoms
MusicheMax Steiner
ScenografiaCarl Anderson (art director)
Louis Diage (set decorator)
CostumiJean Louis
TruccoClay Campbell, Helen Hunt
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Uomini violenti (The Violent Men) è un film del 1955 girato in cinemascope e technicolor da Rudolph Maté.

È basato sul romanzo del 1954 Smoky Valley di Donald Hamilton.[1]

Trama

Questa sezione sull'argomento film è ancora vuota. Aiutaci a scriverla!

Produzione

Il film, diretto da Rudolph Maté su una sceneggiatura di Harry Kleiner e un soggetto di Donald Hamilton (autore del romanzo), fu prodotto da Lewis J. Rachmil[2] per la Columbia Pictures[3] e girato nelle Alabama Hills a Lone Pine, nel Columbia/Warner Bros. Ranch a Burbank e negli studios di Old Tucson a Tucson, Arizona,[4] dal 12 aprile al 15 maggio 1954.[1]

Distribuzione

Il film fu distribuito con il titolo The Violent Men negli Stati Uniti nel Gennaio 1955[5] dalla Columbia Pictures.[3]

Altre distribuzioni:[5]

  • in Giappone il 20 febbraio 1955
  • in Belgio il 15 aprile 1955 (De geweldenaars) (Le souffle de la violence)
  • in Germania Ovest il 22 aprile 1955 (Rauhe Gesellen)
  • in Francia il 17 giugno 1955 (Le souffle de la violence)
  • in Svezia il 18 luglio 1955 (Våldets män)
  • in Austria nell'agosto del 1955 (Rauhe Gesellen)
  • in Finlandia il 26 agosto 1955 (Liekehtivä erämaa)
  • in Portogallo il 12 gennaio 1956 (Homens Violentos)
  • in Danimarca il 24 gennaio 1958 (Vestens vilde mænd)
  • in Argentina (Los malos)
  • in Brasile (Um Pecado em Cada Alma)
  • in Cile (Los malos)
  • in Spagna (Hombres violentos)
  • nel Regno Unito (Rough Company)
  • in Grecia (Oi tromokrates)
  • in Grecia (Viaioi andres)
  • in Italia (Uomini violenti)

Critica

Secondo il Morandini è un "dramma d'azione che fa pensare a un film gangster travestito da western".[6]

Slogan

La tagline è: VOLCANIC! VALIANT! VICIOUS! Violence and Passion the Screen Has Seldom Seen!.[7]

Note

  1. ^ a b (EN) American Film Institute, su afi.com. URL consultato il 21 gennaio 2014.
  2. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 21 gennaio 2014.
  3. ^ a b (EN) IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.com. URL consultato il 21 gennaio 2014.
  4. ^ (EN) IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 21 gennaio 2014.
  5. ^ a b (EN) IMDb - Distribuzioni, su imdb.com. URL consultato il 21 gennaio 2014.
  6. ^ MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 21 gennaio 2014.
  7. ^ (EN) IMDb - Tagline, su imdb.com. URL consultato il 21 gennaio 2014.
Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Uomini violenti
Listen to this article