Vittorio Tedesco Zammarano - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Vittorio Tedesco Zammarano.

Vittorio Tedesco Zammarano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce sull'argomento militari italiani è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento.
Questa voce sugli argomenti esploratori italiani e scrittori italiani è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento.
Vittorio Tedesco Zammarano
Dati militari
Paese servito
 
Italia
Forza armataEsercito italiano
GradoMaggiore
DecorazioniMedaglia d'argento al valore militare, Medaglia di bronzo al valore militare, Croce al merito di guerra
voci di militari presenti su Wikipedia

Vittorio Tedesco Zammarano (Parigi, 8 giugno 1890Roma, 25 agosto 1959) è stato un militare, esploratore, scrittore e regista italiano.

È considerato uno dei più noti colonialisti[1] e scrittori di caccia grossa italiani[2]. Ha scritto numerosi romanzi coloniali d'ambientazione africana[3] e ha realizzato alcuni film che documentano la sua attività di esploratore.

Biografia

Questa sezione sull'argomento scrittori è ancora vuota. Aiutaci a scriverla!

Pubblicazioni

  • Impressioni di caccia in Somalia (1920)
  • Alle sorgenti del Nilo Azzurro (1922)
  • Esplorazione del Basso Uebi (1923)
  • Hic sunt leones (1923)
  • Auhertzee mio sogno (1925)
  • Il sentiero delle belve (1929)
  • Le colonie italiane: fauna e caccia (1930)
  • Azanagò non pianse (1934)
  • Cuoresaldo a caccia grossa (1934)
  • Carovane (1955)
  • Anche i giganti s'inginocchiano (1958)

Filmografia

  • Hic sunt leones - cortometraggio (1922)
  • Il rifugio delle Pleiadi - cortometraggio (1926)
  • Il sentiero delle belve (1932)

Note

  1. ^ Rassegna delle poste, dei telegrafi e dei telefoni Ufficiale del Ministero delle comunicazioni per i servizi postali, telegrafici e telefonici ..., Istituto poligrafico dello Stato, 1935. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  2. ^ Romano Pesenti, Vittorio Tedesco Zammarano, su www.cacciando.com. URL consultato il 12 dicembre 2020.
  3. ^ Giovanna Tomasello, L'Africa tra mito e realtà: storia della letteratura coloniale italiana, Sellerio, 2004, ISBN 978-88-389-1990-9. URL consultato il 12 dicembre 2020.
Controllo di autoritàVIAF (EN305670408 · SBN IT\ICCU\SBLV\236936 · BAV (EN495/39702 · WorldCat Identities (ENviaf-305670408
Portale Biografie Portale Cinema Portale Fascismo Portale Letteratura Portale Storia d'Italia
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Vittorio Tedesco Zammarano
Listen to this article