For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Algoritmo di Warnock.

Algoritmo di Warnock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce sull'argomento programmazione è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia.
Visibilità di poligoni in una data viewport: a) il poligono riempie la viewport, b) parzialmente, c) completamente visibili, d) poligono invisibile.
Visibilità di poligoni in una data viewport: a) il poligono riempie la viewport, b) parzialmente, c) completamente visibili, d) poligono invisibile.
Quattro step per una divisione di una viewport per una semplice scena
Quattro step per una divisione di una viewport per una semplice scena

L'algoritmo di Warnock è un algoritmo per la determinazione della superficie nascosta inventato da John Warnock che è tipicamente utilizzato nel campo della computer grafica.[1] Esso risolve il problema di renderizzare immagini complicate, attraverso una suddivisione ricorsiva di una scena, che arriva a ottenere aree che sono banali da calcolare. In altre parole, se la scena è abbastanza semplice da calcolare in modo efficiente, viene resa; altrimenti viene divisa in parti più piccole.[2]

Questo è un algoritmo divide et impera con run-time di , dove è il numero di poligoni e è il numero di pixel nella viewport.

Gli input sono un elenco di poligoni e una viewport (finestra di visualizzazione). Il caso migliore è che se l'elenco dei poligoni è semplice, allora i poligoni vengono disegnati nella viewport. Per "semplice" si intende se c'è un poligono (quindi il poligono o le sue parti sono disegnate in una parte appropriata della viewport) o se una viewport che vale un pixel in dimensioni (quindi quel pixel ottiene un colore del poligono più vicino all'osservatore). Lo step successivo è quello di dividere la viewport in quattro quadranti dalle dimensioni uguali e chiamare ricorsivamente l'algoritmo per ogni quadrante, con un elenco di poligoni modificato, in modo da contenere solo poligoni visibili in quel quadrante.

Note

  1. ^ Warnock, John (1969). "A hidden surface algorithm for computer generated halftone pictures". University of Utah. The algorithm was Warnock's doctoral thesis., 32 pages, su dl.acm.org.
  2. ^ John Daintith e Edmund Wright, Oxford Dictionary of Computing, Oxford University Press., 2009.

Voci correlate

{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Algoritmo di Warnock
Listen to this article

This browser is not supported by Wikiwand :(
Wikiwand requires a browser with modern capabilities in order to provide you with the best reading experience.
Please download and use one of the following browsers:

This article was just edited, click to reload
This article has been deleted on Wikipedia (Why?)

Back to homepage

Please click Add in the dialog above
Please click Allow in the top-left corner,
then click Install Now in the dialog
Please click Open in the download dialog,
then click Install
Please click the "Downloads" icon in the Safari toolbar, open the first download in the list,
then click Install
{{::$root.activation.text}}

Install Wikiwand

Install on Chrome Install on Firefox
Don't forget to rate us

Tell your friends about Wikiwand!

Gmail Facebook Twitter Link

Enjoying Wikiwand?

Tell your friends and spread the love:
Share on Gmail Share on Facebook Share on Twitter Share on Buffer

Our magic isn't perfect

You can help our automatic cover photo selection by reporting an unsuitable photo.

This photo is visually disturbing This photo is not a good choice

Thank you for helping!


Your input will affect cover photo selection, along with input from other users.