Follie (film 1925) - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Follie (film 1925).

Follie (film 1925)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Follie
Titolo originaleThe Coast of Folly
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1925
Durata70 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33:1
film muto
Generedrammatico
RegiaAllan Dwan
Soggettodal romanzo di Coningsby William Dawson
SceneggiaturaForrest Halsey

James Ashmore Creelman (adattamento)

ProduttoreAllan Dwan
Produttore esecutivoJesse L. Lasky, Adolph Zukor
Casa di produzioneFamous Players-Lasky Corporation (Paramount Pictures)
FotografiaGeorge Webber
CostumiRené Hubert
Interpreti e personaggi

Follie (The Coast of Folly) è un film muto del 1925 diretto da Allan Dwan con Gloria Swanson che interpreta il doppio ruolo della madre e della figlia. La sceneggiatura di Forrest Halsey si basa sull'adattamento di James Ashmore Creelman del romanzo The Coast of Folly di Coningsby William Dawson[1].

Trama

Nadine Gathway, incapace di rispettare il marito, un rigido moralista, lo lascia e se ne va via di casa. Vent'anni dopo, alla morte di Gathway, la figlia Joyce resta unica erede dell'enorme fortuna del padre con la clausola che però non deve restare coinvolta in alcuno scandalo. La giovane, innamorata di Larry Fay, un uomo sposato, viene citata in giudizio dalla moglie di Fay nella causa di divorzio. Nadine, che ormai vive da anni a Parigi dopo essersi sposata con il conte de Tauro, ritorna negli Stati Uniti essendo venuta a conoscenza dei problemi che deve affrontare la figlia. Per aiutarla, organizza un tranello ai danni della signora Fay che, a una festa, viene messa in una situazione compromettente: ricattata, la donna deve ritirare la sua denuncia nei confronti di Joyce che, dopo il divorzio, potrà sposare l'uomo che ama senza rovinarsi la reputazione e salvando nel contempo il proprio patrimonio. Nadine, felice di aver salvato la figlia, torna a Parigi dal comprensivo conte de Tauro.

Produzione

Il film fu prodotto dalla Famous Players-Lasky Corporation (Paramount Pictures)

Distribuzione

Distribuito dalla Paramount Pictures, uscì nelle sale cinematografiche USA il 21 settembre 1925 dopo essere stato presentato in prima a New York il 30 agosto. In Italia, il film - ribattezzato con il titolo Follie - ottenne nel settembre 1926 il visto di censura numero 22961[2].

Non si conoscono copie ancora esistenti della pellicola che viene considerata presumibilmente perduta[1]

Note

Bibliografia

  • (EN) Lawrence J. Quirk, The Films of Gloria Swanson, The Citadel Press, Secaucus, New Jersey, 1984 ISBN 0-8065-0874-4
  • (EN) Jerry Vermilye, The Films of the Twenties, Citadel Press, 1985 - ISBN 0-8065-0960-0
Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Follie (film 1925)
Listen to this article