Lovers? - Wikiwand
For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Lovers?.

Lovers?

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lovers?
Titolo originaleLovers?
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1927
Durata60 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generedrammatico, sentimentale
RegiaJohn M. Stahl
SoggettoJosé Echegaray y Eizaguirre (lavoro teatrale)
SceneggiaturaDouglas Furber, Sylvia Thalberg

Marian Ainslee, Ruth Cummings (didascalie)

ProduttoreJohn M. Stahl
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer
FotografiaMax Fabian
MontaggioMargaret Booth
ScenografiaCedric Gibbons, Merrill Pye
CostumiAndré-ani
Interpreti e personaggi

Lovers? è un film muto del 1927 diretto da John M. Stahl. La sceneggiatura si basa su The World and His Wife, lavoro teatrale di Frederic Nordlinger (New York 2 novembre 1908), traduzione e adattamento di El Gran Galeoto di José Echegaray y Eizaguirre (Madrid, 1881)[1]. La pièce venne adattata in precedenza per lo schermo con il film del 1920 The World and His Wife[2].

Trama

Il giovane José vive con il suo tutore, don Julian, un diplomatico di mezza età che si è appena sposato con la bella e giovane Felicia. Le malelingue non tardano a mettersi in azione e quando la pettegola società madrilena scopre quella situazione, la considera altamente scandalosa. José, al circolo, sente per caso degli insulti diffamatori su Felicia e ingaggia un duello per difenderne l'onore. Don Julian, che accoglie la sfida, rimane ferito mortalmente. José lo vendica, uccidendo il suo avversario. Qualche tempo dopo, José e Felicia si ritrovano su una nave in partenza per l'Argentina.

Produzione

Il film, prodotto dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), venne girato negli studi della MGM al 10202 di W. Washington Blvd. a Culver City.

Distribuzione

Benché nella lista dei copyright il titolo appaia come Lovers?, fonti recenti lo catalogano come Lovers (senza il punto interrogativo)[1].

Distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), il film - dopo essere stato presentato a New York il 9 aprile 1927 - uscì nelle sale cinematografiche statunitensi il 1º maggio 1927.
Il copyright del film, richiesto dalla Metro-Goldwyn-Mayer Distributing Corp., fu registrato il 2 maggio 1927 con il numero LP23918[1][3].

Non si conoscono copie ancora esistenti della pellicola che viene considerata presumibilmente perduta[2][3].

Note

Bibliografia

  • (EN) John Douglas Eames, The MGM Story, Londra, Octopus Book Limited, 1975, ISBN 0-904230-14-7.
Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema
{{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}}
Lovers?
Listen to this article